Kit estetico sportivo e tinta dedicata in attesa della nuova generazione attesa per il 2020

La Mercedes SLK è stata senza dubbio una delle cabrio a due posti più apprezzate degli ultimi anni. Nel 2016 ha passato il testimone all'interno della gamma della Stella alla SLC che, dopo circa 8 anni di onorato servizio, si prepara a lasciare il posto (entro il 2020) alla quarta generazione.

La Casa di Stoccarda celebra l'occasione con l'edizione speciale Final Edition, disponibile su tutte le motorizzazioni compresa la potente AMG SLC 43 da 390 CV.

Kit estetico e tinta dedicati

A guardarla da fuori sono poche le differenze che la distinguono dalla variante AMG perché il pacchetto estetico è praticamente lo stesso. Rispetto agli allestimenti standard, la Final Edition monta di serie freni più grandi e sospensioni sportive più basse di 10 mm ed è caratterizzata dalla tinta Giallo Yellowstone in onore della prima SLK commercializzata (se non vi piace il giallo può essere scelta anche grigia, bianca o nera).

Mercedes SLC Final Edition

Equipaggiamenti e prezzi

Guardandola da fuori, particolari cromati completano le finiture dei paraurti e delle prese d'aria, con maniglie e specchietti neri a contrasto che, insieme ai cerchi da 18" e ai badge dedicati sulle fiancate e sui sedili, completano il quadro.

Entrando nell'abitacolo si notano subito i bellissimi sedili sportivi in pelle Nappa nera e argento con cuciture a contrasto, riscaldati e con la possibilità di regolazioni tramite memorie insieme alla posizione dello sterzo e dei retrovisori esterni. Il lancio della SLC Final Edition è previsto per marzo 2019, con prezzi a partire da 41.537 euro per 180 con il 1.6 benzina da 156 CV e da 65.045 euro per la AMG 43.

Fotogallery: Mercedes SLC Final Edition