Lo sconto è di 4.560 euro, ma per tutte le informazioni ci si deve recare in concessionaria

È vero che le promozioni auto nuove di marzo sono agli sgoccioli, ma vale davvero la pena dare un’occhiata all’offerta che riguarda la MINI Countryman. Per la precisione, parliamo della MINI One Countryman Baker Street Edition: c’è un finanziamento, soggetto ad approvazione BMW Bank GmbH (succursale italiana) con pro e contro.

Vantaggi

Primo: un esempio per la MINI One Countryman Baker Street Edition 102 CV: prezzo di listino 32.860 euro, notevole vantaggio cliente 4.560 euro, per un prezzo finale di 28.300 euro.

Secondo: con formula di Finanziamento MINI Free, anticipo o eventuale permuta 9.551,25 euro. Durata di 48 mesi con 47 rate mensili pari a 194,75 euro. Valore residuo minimo finale garantito a 48 mesi/60.000 km 11.800,05 euro. Da versare per tenere l’auto dopo quattro anni.

Svantaggi

Per un TAN 2,99% e un TAEG 4,54%, da un totale del credito auto di 18.748,75 euro si arriva a un dovuto dal cliente di 21.209,1 euro. Il sito della Casa non indica la penale per chi, dopo quattro anni di rateazione, restituisce la vettura sforando la percorrenza massima chilometri ammessa di 60.000 km: comunque, la concessionaria dirà tutto.

Fotogallery: Nuova Mini Countryman 2017