Il SUV elettrico assieme a Captain Marvel

Il legame tra Audi e l’universo cinematografico Marvel è lungo ed è iniziato con Iron Man, primo film della saga cinematografica con protagonisti i supereroi creati dalla mente di Stan Lee. La prima vettura di Ingolstadt a comparire è stata un’Audi R8, seguita da tante sorelle, dalla A3 alla Concept Prologue, passando per TTS e l’ammiraglia A8.

Ora, con l’arrivo nelle sale di Avengers: Endgame, sequel del film campione d’incassi Avengers: Inifity War, a fare capolino è l’Audi e-tron, la prima auto elettrica di Ingolstadt, protagonista di un simpatico spot al fianco di Captain Marvel.

Al passo coi tempi

Nel breve filmato Carol Danvers, alter ego della supereroina interpretata da Brie Larson, torna sulla terra e intenta a fare un ripasso di tutto quello che è successo durante il suo lungo periodo di esilio. Tecnologie, smartphone sempre più avanzati, la moda di fare foto al cibo e poi le auto. Proprio qui fa la sua comparsa l’Audi e-tron, presa a esempio per mostrare come anche le auto sono cambiate nel corso degli anni.

“La nuova flotta composta da e-tron è un qualcosa che non si era mai visto prima” racconta l’impiegata a Captain Marvel “Completamente elettrica, coppia istantanea”. Alla domanda “Può volare” arriva la risposta “Quasi, col giusto pilota”.

Primo passo

L’Audi e-tron rappresenta il primo passo nel mondo dell’elettrico da parte della Casa tedesca, con carrozzeria SUV lungo 4,9 metri e in grado di percorrere circa 400 km con una ricarica. I motori sono 2, uno per asse, per un totale di 360 CV che possono diventare 408 con la funzione overboost.

A lei seguiranno tanti altri modelli a emissioni zero, come la e-tron GT, “cugina” della Porsche Taycan, o le versioni di serie di e-tron Sportback e Q4 e-tron Concept.

Fotogallery: Audi e-tron, le prime foto ufficiali