Alla vernice retrò si abbina lo Spoiler ad Assetto Variabile, regolabile su 12 posizione per favorire scorrevolezza o stabilità

Il 2019, in casa FCA, è l’anno dei festeggiamenti per i 70 anni del marchio Abarth. Il momento clou delle celebrazioni coincide con l'arrivo della serie speciale 695 70° Anniversario, un’edizione limitata in 1949 esemplari derivata dall’Abarth 695, la versione più pepata fra quelle basate sulla Fiat 500.

La novità di questo allestimento è il vistoso alettone posteriore, messo a punto nella galleria del vento di FCA ad Orbassano (in provincia di Torino) con l’obiettivo di migliorare la guidabilità. L’alettone, chiamato Spoiler ad Assetto Variabile, può essere regolato manualmente in dodici posizioni fra 0 e 60 gradi di inclinazione rispetto all’asse orizzontale: nel primo caso l’auto è più scorrevole, quindi può raggiungere velocità più elevate nei rettifili, mentre nel secondo caso genera fino a 42 kg di carico aerodinamico, diventando così più stabile e “piantata” nei curvoni veloci.

Quel verde "sa" di storia

A distinguere la 70° Anniversario dalle normali Abarth 695 pensa inoltre la vernice verde Monza 1958, un colore vintage ispirato a quello con cui erano verniciate le Abarth 500 in grado di stabilire sei record di velocità nel 1958 sul circuito di Monza.

Con il verde Monza 1958 contrastano i dettagli in grigio Campovolo, utilizzato per i passaruota, le minigonne, i gusci degli specchi laterali e l’alettone. Sono di serie anche lo scarico sportivo Record Monza, i cerchi di 17”, i freni della Brembo con pinze rosse e gli adesivi su cofano e tetto. Nell’abitacolo, invece, fanno bella figura i sedili sportivi Sabelt Tricolore, ma non manca lo schermo a sfioramento di 7” nella consolle.

Abarth 695 70° Anniversario

Il prezzo è da collezionisti

Il motore della 695 70° Anniversario è lo stesso 1.4 turbo delle altre Abarth 695, che sviluppa 180 CV di potenza e 250 Nm di coppia. Le prestazioni sono di livello, perché la 70° Anniversario scatta da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi e raggiunge la velocità massima di 225 km/h, a patto che l’ala Spoiler ad Assetto Variabile sia regolata nella posizione a 0°.

Il prezzo è da collezionisti: per metterla nel box di casa servono 34.600 euro.

Fotogallery: Abarth 695 70° annivesario