Quattro allestimenti con prezzi a partire da 17.700 euro

La nuova Renault Captur presentata all'ultimo Salone di Francoforte arriverà sul mercato all'inizio del 2020 con motorizzazioni benzina e diesel e, nel corso dell'anno, anche ibrida. Negli ultimi anni si è confermata come il crossover B-SUV più venduto d'Europa e, dopo 6 anni dal debutto assoluto e a 2 dall'unico restyling, ecco finalmente la seconda generazione. Arriverà in Italia con prezzi a partire da 17.700 euro.

Quattro allestimenti disponibili

Quattro gli allestimenti disponibili, con quello base Life che offre di serie la frenata automatica d'emergenza, i fari full LED e il sistema di mantenimento attivo della corsia e di riconoscimento dei segnali stradali.

Lo Zen aggiunge il climatizzatore manuale, le bocchette dell'aria per i posti dietro, i sensori di parcheggio posteriori e il sistema multimediale con schermo da 7" compatibile con Android Auto e Apple CarPlay.

Renault Captur

L'Intens aggiunge due prese USB posteriori, cerchi in lega da 17", climatizzatore automatico, retrocamera, sensori di parcheggio anteriori, sedili in misto pelle-tessuto e vernice bicolore.

Al top di gamma troviamo l'Initiale Paris che offre di serie il sistema di rilevamento dell'angolo cieco, l'impianto audio Bose, cerchi in lega da 18", il sistema automatico di parcheggio, il selettore delle modalità di guida Multi Sense, sedili anteriori in pelle e regolabili elettricamente e il sistema multimediale con navigatore e schermo da 9,3" compatibile con Android Auto e Apple CarPlay.

Prezzi a partire da 17.700 euro

La nuova Renault Captur arriverà sul mercato all'inizio del 2020 con prezzi a partire da 17.700 euro per la Life con motore 1.0 turbo benzina a tre cilindri TCe da 100 CV. A parità di allestimento ce ne vogliono 18.500 per l'omologa a GPL e 20.850 per il diesel 1.5 da 95 CV.

Renault Captur

Per il 1.0 TCe da 130 CV (disponibile a partire dall'allestimento Zen) ci vogliono 23.050 euro, mentre per il diesel 1.5 da 115 CV 23.150 (a richiesta il cambio autico EDC a doppia frizione a 1.500 euro).

Il benzina più potente in gamma è disponibile a partire dall'allestimento Intens ed è un 1.4 TCe da 155 CV offerto a 25.900 euro. Le versioni top di gamma Initiale Paris arrivano a sfiorare i 30.000 euro.

Fotogallery: Nuova Renault Captur 2020