In caso di permuta, 1.000 euro di anticipo e 169 euro di rata mensile più maxi rata finale

Tra le auto più vendute in Italia nel 2019 c’è sicuramente la Renault Clio, leader del mercato francese, che fino al 31 gennaio 2020 può essere acquistata con un’interessante promozione, collegata a un finanziamento agevolato. L’anticipo che viene richiesto per la Nuova Clio Zen TCe 100 CV, dal listino ribassato a 12.090 euro, è di 1.000 euro; si pagano quindi 36 rate mensili da 168,91 euro (TAN fisso 5,49%, TAEG 7,36%) e una rata finale di 8.184 euro, con un massimo di 30.000 km e 0,10 euro per ogni km percorso in più.

Vantaggi

Il prezzo della vettura, di recentissima presentazione, è conveniente, con un anticipo molto basso e rate inferiori ai 170 euro per tre anni. Come di consueto, la rata finale può essere rifinanziata, o può servire come base per l’acquisto di una nuova vettura; altrimenti, si può sostituire la Clio senza pagare la rata. L'importo di esempio comprende anche assicurazione e estensione garanzia per tre anni.

Svantaggi

Oltre ai costi in più rispetto all’esempio, come l’IPT e qualche probabile optional, l’offerta è valida solo per le vetture in pronta consegna, e soprattutto solo in caso di ritiro di un veicolo usato, immatricolato dopo il 1 gennaio 2011 (quindi non vecchissimo) e di proprietà da almeno 6 mesi.

Fotogallery: Nuova Renault Clio: qualità a prima vista!