Fari a goccia, richiami alle onde e colore bianco perla: la eMX è ispirata agli elementi della natura

La natura è fra le principali fonti di ispirazione per gli artisti, siano essi pittori, poeti o fotografi. Non fanno eccezione i designer di auto, che in molti casi si sono lasciati “sedurre” dai colori della natura e dai suoi elementi quando hanno dovuto pensare alle forme di un nuovo modello.

Fra gli esempi c’è il prototipo Samsung eMX Concept, una concept car del 2009 con superfici levigate e tratti all’insegna della fluidità, che sembra modellata dall'acqua da tanto è sinuosa.

Fra onde e foglie

La carrozzeria della eMX Concept è all'insegna del minimalismo, tanto da ricordare l’essenzialità di un sasso “lisciato” dall’acqua. Le creste sui montanti del tetto hanno la forma di onde, mentre i fari anteriori e le luci nel fascione ricordano gocce d’acqua. E’ un omaggio alla natura anche il bianco perla della carrozzeria.

Non mancano tuttavia elementi tipicamente automobilistici, come il tetto verniciato di nero, le maniglie a filo delle porte e il vetro laterale che si restringe all’altezza del montante posteriore.

Renault Samsung eMX Concept 2009

"Sotto" c'è una Megane

La Samsung eMX ha linee dolci e morbide anche all’interno, dove i colori tenui puntano a far rilassare guidatore e passeggeri. Curiosa la forma del volante: la corona pare staccata dalla parte centrale e ricorda un paio di cuffie per l’ascolto della musica.

Tecnicamente la eMX è basata sul pianale della Renault Megane di terza generazione (Samsung è parte del Gruppo Renault) e ha un motore benzina turbo di 2.0 litri.

Fotogallery: Samsung eMX Concept