Per il modello base circa 7.700 euro di sconto, anticipo di 5.000 euro e rate da 250 euro senza rata finale

L’Alfa Romeo Giulietta fa sempre notizia: berlina compatta dal buon successo di vendita per il gruppo FCA, è ormai a fine carriera, ma ci si interroga sul suo futuro, in vista delle condivisioni con i francesi di PSA. 

Nell’attesa, è bene controllare le offerte fino al 29 febbraio, con il contributo della casa e delle concessionarie, per cercare di acquistare una vettura sicuramente ancora attuale, soprattutto per guidabilità e doti stradali.

Il modello di esempio nel sito ufficiale è quello alla base della gamma, l’Alfa Romeo Giulietta 1.4 turbo benzina da 120 CV, con Alfa DNA, schermo da 7” e collegamento smartphone. Il prezzo di partenza di 24.600 euro scende a 16.900 se si aderisce al finanziamento. È previsto quindi un anticipo di 5.070 euro, mentre le rate a totale copertura dell’importo sono 60 mensili da 249 euro (TAN fisso 6,45%, TAE 9,88%).

Vantaggi

L’offerta parla chiaro: se si vuole tenere per più di 5 anni l’ultima versione della Giulietta, si paga un anticipo, anche con permuta, di circa 5.000 euro, con 5 anni di rate da 250 euro, senza maxi rate o valori futuri garantiti, e la vettura è totalmente acquistata.

E’ una proposta vecchio stile che sembra quasi da “collezionisti”, e che ha il suo punto di forza nel listino scontatissimo: senza considerare la valutazione di un’eventuale permuta, siamo già nell’esempio a 7.700 euro, ma in caso di pronta consegna il sito indica la possibilità di ottenere extra bonus fino a 10.000 euro.

Svantaggi

Bisogna tenere conto di qualche spesa in più, come IPT e PFU e i normali costi del finanziamento, ma anche il valore di eventuali accessori presenti nelle vetture proposte, oppure di servizi facoltativi da includere nella rata.

L’incognita maggiore sta però nel modello, che, pur dotato di indubbie qualità e di larga diffusione, è di fine serie ed è a listino dal 2010, un’eternità rispetto alle medie attuali: un elemento da tenere in considerazione durante la contrattazione del prezzo.

Fotogallery: Alfa Romeo Giulietta 2019