Grazie al motore sovralimentato, molti modelli normali sono diventati storici e leggendari

In termini automobilistici, vivere nel 2020 significa rendersi conto che la stragrande maggioranza dei motori a benzina ha gradualmente ridotto il numero di cilindri e la cilindrata stessa, per ridurre i consumi e le emissioni inquinanti. Per compensare la perdita di prestazioni che questa riduzione comporta, le Case produttrici hanno sviluppato a fondo una tecnologia che esiste ormai da tempo: il turbocompressore.

Oggi sembra normale pensare a motori tre cilindri da un litro sovralimentati. Tuttavia, qualche decennio fa, vedere la scritta "Turbo" sul retro - o addirittura sulla fiancata a caratteri cubitali - di un'auto con motore benzina era sinonimo di alte prestazioni. E in effetti, in molti casi, il turbocompressore ha trasformato modelli normali in vere e proprie leggende indimenticabili. Ecco quindi una lista delle auto più importanti della storia che portavano la parola "Turbo" nel nome, dalle piccole utilitarie sportive alle coupé "di razza", in ordine alfabetico.