Una concessionaria britannica propone la speciale coupé del fondatore

L'occasione è ghiotta e quanto a importanza è come se fosse in vendita una Ferrari appartenuta al "Drake". Si tratta di una Esprit Turbo terza serie del 1981 con alcune modifiche espressamente richieste da Colin Chapman, fondatore di Lotus e proprietario di questo modello.

Tra queste ci sono: servosterzo, filtro antipolline per alleviare l'allergia, sospensioni ribassate e carrozzeria modificata per ridurre i fruscii aerodinamici. 

Nel dettaglio

Quest'auto è una delle circa 143 Esprit Turbo con un sistema di lubrificazione del motore a carter secco e si tratta di un glorioso tuffo negli Anni '80 quanto a esperienza di guida. Non mancano le grafiche del periodo, le tappezzerie rosse e uno stereo Panasonic RM 610.

Interni esprit

Oltre a Chapman questa Esprit ha avuto anche un altro driver di rilievo. Nell'agosto del 1981, infatti, il primo ministro britannico Margaret Thatcher guidò brevemente la macchina intorno all'aeroporto di Norfolk, con Chapman sul sedile del passeggero. La Thatcher disse: "è adorabile da guidare", come riportò il quotidiano locale Eastern Daily Press.

Occasione unica

L'auto potrebbe anche essere stata guidata dal pilota di Formula 1 Elio de Angelis, che in quel periodo correva per la squadra inglese. Chapman percorse circa 7.200 chilometri sull'Esprit prima della sua morte nel dicembre 1982.

L'auto ha visto altri proprietari da quel momento, ma alla fine il contachilometri segna solo 16.000 km e secondo il venditore le condizioni sono pari al nuovo (qui l'annuncio di vendita).

Valore notevole 

Il prezzo richiesto è di 124.000 sterline, circa 141.000 euro al cambio attuale. Quasi il doppio rispetto al costo di un modello "qualunque" della stessa serie. Il venditore ritiene che la connessione con Chapman e l'originalità della vettura giustifichino il sovrapprezzo.