Il PDK a 7 rapporti disponibile per le 718 GTS 4.0 e le ancora più sportive GT4, per accelerazioni più brucianti

Che si tratti delle Porsche 718 GTS 4.0 o delle ancora più potenti ed estreme GT4 e Spyder, uno dei loro punti di forza – nonché uno dei dettagli più affascinanti e old school – è sicuramente il cambio manuale.

Una trasmissione capace di regalare gioie al solo guardarla, precisa e immediata. Ma il mondo è bello perché è vario e tra gli amanti delle auto sportive c’è anche chi preferisce il cambio automatico. E ora saranno accontentati: le versioni più sportive della famiglia 718 di Porsche saranno disponibili anche col cambio automatico PDK doppia frizione a 7 rapporti.

Più scattanti

Una novità annunciata già tempo fa e ora pronta ad essere ordinata, con prezzi ancora da comunicare, grazie alla quale le 718 col 4.0 boxer aspirato migliorano il tempo sullo 0-100 km/h: 3,9” per GT4 e Spyder, 4” netti per le GTS 4.0. Per toccare i 200 km/h il tempo necessario è invece di 13,4” per le prime e 13,7” per le seconde.

2021 Porsche 718 Cayman GTS 4.0
PDK 2021 Porsche 718

Assieme al PDK 7 rapporti di serie c’è il pacchetto Sport Chrono, con 4 differenti modalità di guida, Launch Control e il pulsante “magico” Sport Response, che per 20” spreme al massimo il 4.0, per prestazioni al limite. Riservato a GT4 e Spyder è invece la modalità PDK Sport, grazie alla quale si modificano risposta del cambio e livelli di bloccaggio più alti per il differenziale, che passano dal 22/27% delle versioni manuali al 30/37%.

Oltre alla meccanica c’è di più

Al di là delle novità meccaniche le Porsche 718 più sportive si rinnovano col model year 2021 anche per quanto riguarda l’estetica: arriva infatti la nuova tinta Python Green per la carrozzeria, cerchi Aurum e nuovi materiali per i rivestimenti interni.

Fotogallery: Porsche 718 model year 2021