Restyling per il simbolo e la scritta Maserati. Ecco le novità nel dettaglio

Con la nascita della Maserati MC20, la super sportiva col V6 da 630 CV che sarà anche elettrica, la Casa modenese decide di aggiornare il logo del Tridente con un restyling leggero che gli appassionati del marchio non mancheranno di notare.

Quello che sembra un dettaglio minore della MC20 è in realtà un altro segnale d'inizio della nuova era Maserati dedicata al rilancio, alle corse e all'elettrificazione. Vediamo nel dettaglio cos'è cambiato nel logo e nelle scritte Maserati che compaiono per la prima volta sulla MC20.

Obiettivo "modernità ed eleganza"

La stessa casa modenese parla di un'evoluzione che rende lo storico simbolo del Tridente, ispirato dalla fontana del Nettuno a Bologna, "più moderno, equilibrato ed elegante".

Maserati MC12 (2005)
Maserati MC12 (2005)
Maserati MC20 (2020)
Maserati MC20 (2020)

Le modifiche sono partite dal restyling del 2005, ridisegnando in particolare le due frecce laterali e creando uno stacco che separa il Tridente dalla zona blu che riempie la parte inferiore del classico stemma ovale.

Stemma bianco blu

Nella famosa ellisse verticale smaltata che contiene il simbolo Maserati sparisce il colore rosso del Tridente che diventa blu. In questo modo il badge diventa bicolore bianco blu con una tinta che il costruttore definisce "Blu Maserati".

Maserati MC12 (2005)
Maserati MC12 (2005)
Maserati MC20 (2020)
Maserati MC20 (2020)

Badge nuovi su tutta la MC20

Il nuovo logo, nelle sue diverse forme e varianti di misura e finitura, è presente su tutta la Maserati MC20, dalla mascherina frontale al cofano anteriore, dal volante ai mozzi delle ruote.

Maserati MC12 (2005)
Maserati MC12 (2005)
Maserati MC20 (2020)
Maserati MC20 (2020)

Come non succedeva da tempo il volante presenta il logo del Tridente all'interno di un cerchio anziché in un ovale, per via anche della forma rotonda dell'airbag.

Saetta addio

Confermata è anche la presenza del marchio sul montante posteriore della Maserati MC20, ma ora privo dalla cornice ovale attorno al tridente e senza la saetta alla base che caratterizza tutte le Maserati degli ultimi anni.

Maserati MC12 (2005)
Maserati MC12 (2005)
Maserati MC20 (2020)
Maserati MC20 (2020)

Nuove lettere per la scritta Maserati

Nuova è anche la scritta Maserati che compare sulla coda della MC20, anche se solo un occhio esperto coglie subito le differenze rispetto al passato.

Maserati MC12 (2005)
Maserati MC12 (2005)
Maserati MC20 (2020)
Maserati MC20 (2020)

In pratica cambia il "lettering" Maserati, ovvero la forma delle lettere che compongono il nome della Casa emiliana. Lo stesso font sarà utilizzato sui prossimi modelli Maserati.

Effetto cromo satinato

Sia il Tridente che la scritta Maserati hanno una finitura in cromo satinato che prende il posto di quella lucida.

Maserati MC20 (2020)

Un modo per ottenere un effetto più tecnico che per la Casa "rimanda alla matericità dell'alluminio lucidato".

Fotogallery: Maserati MC20