Ghibli Trofeo Corse, Levante Trofeo Futura e Quattroporte Trofeo Unica: Maserati apre il proprio reparto tailor made con Garage Italia

Maserati ha approfittato della presentazione ufficiale della MC20 per presentare il proprio programma di personalizzazione. Si chiama Fuoriserie e, per l'occasione, sono state esposte tre one-off basate su Ghibli, Levante e Quattroporte - nella loro versione più cattiva, la Trofeo - create dal Centro Stile insieme a Garage Italia.

Si chiamano rispettivamente Corse, Futura e Unica, e rappresentano tre diverse collezioni, un piccolo assaggio delle lavorazioni su richiesta con cui ogni cliente potrà personalizzare la propria vettura a seconda dei gusti. Le specifiche sono già tutte ordinabili e, presto, anche la MC20 entrerà nel programma.

Unica, Corse, Futura: da dove inizia la personalizzazione

Ogni fortunato cliente che si rivolge al reparto Fuoriserie per la personalizzazione della propria Maserati deve partire scegliendo una delle tre collezioni a scelta

  • Corse: dedicata ai gentlemen drivers, si riconosce dalle livree ispirate agli storici modelli da competizione e dalle lavorazioni artigianali. I cerchi sono bicolore così come sono specifici i colori per le pinze freno. All'interno dell'abitacolo abbondano rivestimenti in cuoio e pelle, un altro richiamo alle corse del passato.
  • Futura: dedicata ai clienti più sportivi e amanti della tecnologia. I colori della carrozzeria richiamano tonalità industriali e sono caratterizzate da finiture texturizzate o opache. Per la prima volta si utilizzano tinte ispirate al Biolime e al Graphite Blue. 
  • Unica: dedicata agli appassionati di moda, di arte e cultura. Da fuori si riconosce dai colori caldi e perlati e da finiture metalliche in oro, cromo o platino per i cerchi. All'interno si può scegliere tra una miriade di colori per i rivestimenti, tra cui il Color of the Year Pantone di quest'anno, il Classic blue.

Ma vediamo nel dettagli le tre one-off.

Ghibli Trofeo Corse, omaggio ad un passato di successi

La one-off Maserati Ghibli Trofeo Corse è un omaggio alla storia del Tridente e celebra le storiche officine Alfieri Maserati con una livrea ispirata alle scocche battute a mano. Il colore esterno si chiama Officine Aluminum ed ha una finitura spazzolata con, al centro, una doppia striscia rossa che corre su tutta l'auto. Le parti metalliche - logo compreso - sono lavorate in modo da restituire un effetto acciaio grezzo o in alluminio spazzolato. All'interno regna l'Alcantara, materiale dal chiaro effetto racing, il sedile del guidatore è di colore diverso dagli altri e la pelle dei sedili riporta alle sedute vintage in stile Formula 1.

Fotogallery: Maserati Ghibli Trofeo Corse (2020)

Levante Trofeo Futura, inquadrata nello spazio

La Maserati Levante Trofeo Futura si ispira al mondo della tecnologia e dell'hi-tech. è ispirata alle scansioni tridimensionali, nelle quale dei reticolati definiscono gli oggetti all'interno dello spazio. La carrozzeria è verniciata nella tinta Textureb Blue Graphite con finitura satinata ruvida al tatto, adornata da piccole finiture a forma di croce in materiale catarifrangente che ricordano un reticolato tridimensionale. Dentro, il cielo è di Alcantara grigia e i sedili in pelle bianca.

Fotogallery: Maserati Levante Fuori Serie Futura (2020)

Quattroporte Trofeo Unica, gioca con la luce

A seconda da dove la si guarda, la Maserati Quattroporte Trofeo Unica restituisce un colore diverso con un suggestivo effetto arcobaleno. Sulla carrozzeria non mancano qua e là dei tridenti decorativi e i cerchi sono bianchi con finiture rosse così come le pinze freno. L'abitacolo presenta rivestimenti bianchi e turchesi e, a seconda dell'ora del giorno, i finestrini proiettano raggi di luce all'interno grazie a dei cristalli incastonati all'interno.

Fotogallery: Maserati Quattroporte Fuori Serie Unica (2020)

Fotogallery: Maserati MC20