Abbiamo visitato la storica fabbrica di Viale Ciro Menotti dove le GranTurismo si fanno ancora "a mano" e presto nascerà la prima elettrica

Modena è la capitale italiana dell’auto sportiva e non può che partire da qui il nostro viaggio nel Made in Motor Valley, la nuova webserie di Motor1.com dedicata alle eccellenze della “Terra dei Motori”. Al capoluogo emiliano si legano tanti marchi, ma quello fisicamente presente nel cuore della città da ben 80 anni è solo uno: Maserati.

Il Tridente svetta in Viale Ciro Menotti dal 1939 e questo stabilimento, al di là di tutto, ha una grande peculiarità: la manualità della produzione. Qui la catena di montaggio assume un’altra dimensione rispetto alle moderne fabbriche robotizzate e le donne e gli uomini che vi lavorano non sono qualificati come operai, bensì come tecnici specializzati.

Made in Motor Valley, Maserati

Le Maserati di oggi

Un tempo in questo stabilimento venivano prodotte tutte le Maserati, che hanno pian piano traslocato in altri plant (Grugliasco per Ghibli e Quattroporte, Mirafiori per Levante) per lasciare spazio ai modelli più esclusivi: Granturismo e Grancabrio. Auto con un listino che parte da circa 130.000 euro e può schizzare ben oltre a seconda delle quasi infinite (più di 400 mila) possibilità di personalizzazione.

E' un luogo quasi unico che chiamare “fabbrica” è riduttivo. Il termine più giusto, come ci hanno ripetuto più volte nel corso della nostra visita, è officina nella quale i tecnici avvitano, assemblano, lucidano e si prendono cura di ogni dettagli delle sportive del Tridente.

Made in Motor Valley, Maserati
Made in Motor Valley, Maserati
Made in Motor Valley, Maserati

Una nuova epoca nel rispetto delle tradizione

E' un modo di fare auto quasi artigianale che resiste alla velocità della modernità senza rinunciarvi. Questo stabilimento si appresta infatti a vivere una grande trasformazione perchè proprio a Modena nascerà nel 2020 la nuova sportiva del Tridente che in molti chiamano Alfieri.

Il 12 novembre 2019 da queste linee uscirà l'ultima GranTurismo dopo la quale inizieranno i lavori di ristrutturazione dell'impianto che darà alla luce il nuovo modello che sarà tra le altre cose la prima Maserati elettrica. Ma questa è un'altra storia che vi racconteremo prossimamente. Intanto gustiamoci questo "Made in Modena" Maserati.

Buona visione!

Made in Motor Valley, Maserati
Made in Motor Valley, Maserati

Buona visione!

Fotogallery: Made in Motor Valley, Maserati