La concept anticipa la prossima coupé con stile classico, interni moderni e un nuovo V6 biturbo

La Nissan 370Z è da poco uscita di produzione e ha già un'erede in vista, anche se per ora solo allo stadio di concept. È l'appena svelata Nissan Z Proto, un prototipo come dice appunto il nome, ma già in grado di svelare molto della prossima coupé sportiva giapponese che sarà in produzione già nel 2021.

I dati più evidenti di questa Nissan Z Proto sono proprio lo stile classico ispirato alle Nissan "Z" del passato, unito però a interni di nuova generazione in cui spiccano i due grandi schermi digitali per infotainment e strumentazione. Anche il nuovo motore V6 biturbo promette di dare molto carattere a alla prossima Nissan Z.

Il cuore V6 biturbo

Trattandosi ancora di una concept la Nissan Z Proto svela pochissimo del suo motore, annunciando solo che si tratta di un V6 biturbo. Indiscrezioni attendibili indicano che possa trattarsi di un tre litri da 405 CV.

Fotogallery: Nissan Z Proto

Se così fosse la prossima Nissan Z sarebbe da subito in grado di sfidare un'altra sportiva giapponese, la Toyota GR Supra che in alcuni mercati (ma non in Europa) tocca i 387 CV di potenza.

La Nissan Z Proto abbina questo motore V6 biturbo ad un cambio manuale a sei marce, scelta evidentemente dedicata agli appassionati della guida vecchio stile, ma è già in fase di sviluppo anche un cambio automatico.

Stile "retro chic"

Lo stile della Nissan Z Proto rende omaggio alle origini della stirpe sportiva Nissan (o Datsun) con il colore giallo perlato della prima 240Z, ma anche col lungo cofano motore, con i fari a LED arrotondati, la grande presa d'aria squadrata e il logo Fairlady Z sul montante posteriore.

Nissan Z Proto Front

Anche la coda propone stilemi interessanti e un po' nostalgici come il tetto nero che corre sulla coda fino al baule o la fascia orizzontale dei gruppi ottici integrati un un pannello scuro che ricorda la Nissan 300ZX degli Anni '90.

Nissan Z Proto Rear
Nissan Z Proto Front

Un evidente tocco di modernità hi-tech arriva invece dalla fibra di carbonio usata diffusamente su bandelle laterali, spoiler anteriore e diffusore di coda. Ci sono anche cerchi in lega ultraleggeri da 19" e due aggressivi terminali di scarico.

A livello di dimensioni la Nissan Z Proto risulta più grande dell'uscente 370Z, soprattutto in lunghezza dove raggiunge i 4,38 metri. Larghezza e altezza stanno rispettivamente a quota 1,85 e 1,31 metri.

Moderna dentro

Dentro la Nissan Z Proto spicca un design decisamente più moderno, anche grazie ai due pannelli digitali per l'infotainment centrale e il quadro strumenti su display da 12,3". Il volante sportivo multifunzione sfoggia la grande Z al centro.

Nissan Z Proto Interior
Nissan Z Proto Interior

I due sedili sono rivestiti in pelle hanno finiture e cuciture gialle che arrivano fino al volante, alla leva del cambio e alla console centrale.

Nissan Z Proto

Il touchscreen centrale, che sembrerebbe quello da 9" della nuova Rogue, accoglie un sistema di infotainment di ultima generazione ed è sovrastato da tre indicatori analogici circolari sopra la plancia.

Quando arriva

La versione di serie della Nissan Z Proto dovrebbe essere presentata nella seconda metà del 2021, con uno stile fortemente ispirato alla concept.

Nissan Z Proto Anteriore

Praticamente certa è la presenza sotto al cofano del motore 3.0 V6 biturbo, mentre per i prezzi si può ipotizzare una cifra inferiore a quella della Toyota Supra 3.0 RZ che in Italia costa 68.900 euro.