Sarà una concept e mostrerà un primo esempio del progetto Artemis, fucina di nuove tecnologie per tutto il Gruppo VW

Ogni qualvolta si parla di nuove auto elettriche, Tesla viene tirata in ballo. In un modo o nell’altro. D’altra parte la Casa di Elon Musk, con i suoi modelli solo ed esclusivamente ad emissioni zero, ha sparigliato le carte nel mondo dell’auto e – per stessa ammissione di Markus Duesmann, CEO di Audi – "è due anni avanti a tutti sul discorso elettrico".

Un gap che proprio Audi vuole colmare in breve tempo, preparandosi a presentare una nuova auto elettrica – ancora sotto forma di concept – nel 2021. Un prototipo nato sotto il programma Artemis e annunciato ieri da Herbert Diess, CEO del Gruppo tedesco, come una anti-Tesla.

Uno per tutti

Un progetto che, casi del destino, porta lo stesso nome della missione con la quale la NASA intente riportare l’uomo sulla Luna entro il 2024. Stesso anno in cui Audi pianifica di mettere su strada un’elettrica di nuova concezione.

Una missione che vedrà la Casa di Ingolstad impegnata non solo a presentare auto ad emissioni zero, ma a sviluppare una piattaforma dedicata alle elettriche premium del Gruppo Volkswagen: Porsche, Lamborghini e Bentley. Bugatti fa storia a parte, sia per tipologia di auto, sia per i rumors che la vorrebbero pronta a passare sotto il controllo della croata Rimac.

Non solo auto

Col progetto Artemis Audi però mira ancora più in alto, proprio come la controparte firmata NASA, e vuole offrire un ricco ecosistema dedicato alle auto elettriche, dal software che gestisce le auto a servizi di mobilità. Un piano a 360° per diventare, come tante altre Case punto a fare, da “semplici” produttori di auto a fornitori di servizi di mobilità.

Ma, detto questo, come sarà la futura Audi “anti-Tesla”?

Berlina o SUV

Considerando quello che già bolle in pentola ed è pronto ad arrivare sul mercato, a partire dalla versione di serie della sportiva e-tron GT per arrivare alla Q4 e-tron (anche in versione coupé Sportback), è difficile indovinare forme e misure della prossima elettrica firmata Audi.

Audi e-tron GT concept

Considerando il successo della Tesla Model 3 verrebbe da pensare a una berlina media, controparte a batterie della A4, ma anche un SUV medio da contrapporre alla Tesla Model Y, ormai in rampa di lancio, non è da escludere.

Ma per combattere ad armi pari con Elon Musk e le sue creature ad emissioni zero ci vogliono anche raffinati sistemi di assistenza alla guida come il discusso Autopilot, assieme ad autonomie da auto “vera”, capaci quini di garantire percorrenze di almeno 500 km.

Audi Q4 e-tron concept 2019
Audi Q4 Sportback E-Tron Concept Get Coupe-like corpo per aumentare la famiglia EV

A prescindere dal tipo di carrozzeria quindi, quello che ci si aspetta dall’elettrica nata sotto il progetto Artemis è un alto grado di tecnologia. Proprio in questo senso stanno andando i circa 1.800 tecnici alle prese con lo sviluppo dei software E 1.2 e d E 2.0, punti fondamentali nello sviluppo del progetto Artemis.

Fotogallery: Audi e-tron GT concept