Così come per la e-tron GT, anche il crossover dei Quattro Anelli riprende fedelmente il design della concept car originale

In aprile, quando per la prima volta sono arrivate foto spia dell'Audi Q4 e-tron, non era altro che un mulo da collaudo nascosto sotto la carrozzeria di una Volkswagen ID.4. Stavolta, invece, le foto spia mostrano la Q4 e-tron nella forma che dovrebbe avere quando sarà prodotta in serie.

Proprio come per la e-tron GT, anche la Q4 e-tron non si allontana troppo dal design della concept car a cui si ispira, presentata l'anno scorso al Salone di Ginevra.

Modifiche per l'omologazione

Qualche cambiamento ovviamente c'è, ma per la maggior parte si tratta di modifiche d'obbligo quando si passa da una show car alla variante stradale, come le maniglie delle portiere convenzionali e specchietti laterali più grandi.

Fotogallery: Audi Q4 e-tron, le foto spia della versione di serie

I cerchi non sembrano arrivare ai 22 pollici come per la concept car, le luci sono meno sceniche, le prese d'aria sono scomparse e probabilmente anche la calandra deve aver subito qualche modifica, ma nel complesso la Q4 e-tron stradale rimane molto fedele nelle forme al concept originale.

La Q4 e-tron avrà molto in comune con la Volkswagen ID.4, a partire dalla piattaforma MEB si cui si basano, ma il crossover dei Quattro Anelli è nato come alternativa premium alla cugina di Wolfsburg, quindi il suo prezzo sarà certamente più alto.

Trazione "integrale Quattro" elettrica

È probabile che la Q4 e-tron di produzione possa avere un doppio motore, in modo da consentire un sistema Quattro elettronico, proprio come la concept car originale. Anche la scheda tecnica delle due potrebbe essere piuttosto simile, e il prototipo della Q4 e-tron era capace di 306 CV.

Se così fosse, dobbiamo aspettarci che la Q4 e-tron di produzione - prendendo le stesse specifiche tecniche della concept - possa raggiungere i 100 km/h in 6,3 secondi e che la velocità massima sia limitata elettronicamente a 180 km/h.

Audi Q4 e-tron, le foto spia della versione di serie
Audi Q4 e-tron, le foto spia della versione di serie

Il pacco batteria, posizionato nel pavimento e capace di 82 kWh, aveva una potenza sufficiente per segnare 450 km di autonomia con ciclo WLTP sulla concept car, e con una ricarica da 125 kW la batteria arrivava all'80% in mezz'ora.

L'interno e il debutto

Ancora nulla si sa sugli interni, perciò possiamo solo fare ipotesi basandoci sulle foto della concept originale: in tal caso, il design sarebbe minimalista, con pochissimi controlli convenzionali e con la maggior parte delle funzioni incorporate nel touchscreen da 12,3 pollici.

Audi Q4 e-tron Concept 2019

Il dubbio, comunque, non durerà ancora a lungo: Audi ha confermato di recente che il debutto ufficiale della Q4 e-tron è previsto per il 2020, nonostante i rallentamenti causati dal Coronavirus. E la stessa cosa vale per la berlina elettrica e-tron GT, gemella della Porsche Taycan.

Fotogallery: Audi Q4 e-tron Concept 2019

Foto di: Mark Kane