Ci sono dettagli più rifiniti all'esterno e pelle bicolore all'interno, così diventa "riconoscibile" ma non esagerata

Ci sono molte aziende che si impegnano a modificare i modelli della gamma Mercedes, ma la maggior parte di queste sembrano semplicemente "aggiungere" componenti dove si può. Hofele, invece, si impegna - dice la nota - a "creare veicoli su misura, con modifiche ben integrate al design di base".

E dopo l'elettrica Mercedes EQC by Hofele, ora tocca a un altro SUV coupé mostrare il marchio del tuner: si tratta della HGLE 53 AMG Coupé by Hofele.

Più cromature, ma niente Stella

La EQC di Hofele aveva completamente "perso la stella" sul frontale, lasciando la calandra pulita. La GLE mantiene invece solo la forma rotonda, mentre dentro si trova il logo ad "H" stilizzata del tuner.

Fotogallery: Mercedes GLE 53 AMG Coupé by Hofele

Hofele si è anche concentrata su alcune modifiche per il paraurti anteriore - soprattutto riguardo alle prese d'aria - e per il retro, dove spiccano nuove cromature. Infine, le ruote sono Hofele Mythos da 22 pollici.

Passando all'interno, i sedili e le portiere sono rivestite in pelle bicolore nera e rossa, con una foratura esclusiva e un motivo di cuciture speciale per i contrasti fra nero, rosso e Alcantara.

Mercedes GLE 53 AMG Coupé by Hofele