La tedesca è l'auto di serie più veloce sulla Nordschleife e batte la Lamborghini Aventador SVJ

Da oggi la Mercedes-AMG GT Black Series può ufficialmente definirsi l'auto stradale di serie più veloce al Nurburgring.

La strepitosa coupé da 730 CV è stata in grado, guidata dal pilota di GT3 Maro Engel, di girare sulla Nordschleife in un tempo record di 6'43"616, superando di quasi un secondo l'ex regina dell'Inferno Verde, la Lamborghini Aventador SVJ da 6'44"97.

La stradale coi settaggi da pista

Il nuovo primato per le auto di serie e stradali è stato ottenuto su tracciato classico di 20,6 km, quello si confrontano ormai tutte le supercar e hypercar del mondo sin dal 1997, mentre sul tracciato leggermente più lungo di 20,832 km il tempo della Black Series è stato di 6'48"047.

Fotogallery: Mercedes-AMG GT Black Series, il record al Nurburgring

L'auto di cui trovate qui la nostra prova non è stata modificata per la prova, ma solo adattata al circuito tedesco utilizzando tutte le regolazioni possibili sulla Mercedes-AMG GT Black Series che sono molto simili a quelle di una vettura da corsa. Per questo ad esempio è stato settato lo splitter anteriore sulla posizione "Race", le ali posteriori sono state regolate in configurazione intermedia e l'assetto è stato abbassato di 5 mm davanti e 3 mm dietro per aumentare l'effetto venturi del diffusore anteriore.

Più veloce di una GT3

A questo si aggiunge il camber negativo delle ruote portato sul valore massimo di 3,8 gradi in quelle anteriori e su 3,0 gradi al posteriore, con le barre antirollio sulla regolazione più dura e il controllo di trazione AMG settato sulle posizioni 6 e 7 a seconda delle sezioni del tracciato. Anche le gomme sono quelle di serie, ovvero le Michelin Pilot Sport Cuo 2 R MO con mescola morbida, mentre per la sicurezza era montato il Track Package completo di roll bar e cinture di sicurezza a quattro punti.

Mercedes-AMG GT Black Series, il record al Nurburgring

Alla fine del giro record, Engel ha detto:

"Con una velocità fino a 270 km/h nel tratto Kesselchen e ben superiore ai 300 km/h sul lungo rettilineo Döttinger Höhe, la AMG GT Black Series è molto più veloce della mia GT3 da corsa. Il tempo record di 6'48"047 fatto con un'auto di normale produzione è davvero fantastico e come sulla mia vettura da gara ho potuto regolare tante diverse configurazioni per adattarla al mio stile di guida."

In video veritas

La Casa tedesca ci tiene a sottolineare come il nuovo tempo record al Nurburgring sia stato registrato e certificato dagli esperti di "wige Solutions", ripreso in questo video completo e documentato da un notaio che ha anche ispezionato vettura e strumenti di misurazione.

Per meglio inquadrare l'eccezionalità del risultato ottenuto dalla Mercedes-AMG GT Black Series riportiamo qui sotto la classifica aggiornata dei migliori tempi sul giro al Nurburgring (col nome del pilota) per quel che riguarda le auto stradali di normale produzione, facendo notare che la super coupé della Stella è di gran lunga la più veloce fra quelle a motore anteriore.

Le auto di serie più veloci al Nurburgring

  1. 6'43"616 - Mercedes-AMG GT Black Series (Maro Engel)
  2. 6'44"97 - Lamborghini Aventador SVJ (Marco Mapelli)
  3. 6'47"25 - Porsche 911 GT2 RS (Lars Kern)
  4. 6'48"28 - Radical SR8 LM (Michael Vergers)
  5. 6'52"01 - Lamborghini Huracán Performante (Marco Mapelli)
  6. 6'55"00 - Radical SR8 (Michael Vergers)
  7. 6'56"40 - Porsche 911 GT3 RS (Kévin Estre)
  8. 6'57"00 - Porsche 918 Spyder (Marc Lieb)
  9. 6'58"28 - Porsche 911 GT2 RS (Christian Gebhardt)
  10. 6'59"73 - Lamborghini Aventador SV (Marco Mapelli)

Fotogallery: Mercedes-AMG GT Black Series (2020), la prova su strada