489 km in appena 3 ore per trasportare un organo a 233 km/h

Forse l'avete già vista, ma se ve la siete persa sappiate che di recente la Huracan della Polizia è stata protagonista di un trasporto organi urgente molto popolare, nello specifico ha trasportato un rene.

E' un tipo di donazione molto delicato, che prevede il passaggio dell'organo tra persone viventi ma affinché funzioni deve avvenire nel minor tempo possibile.

Se non è disponibile l’elisoccorso, l’unico modo per salvare una vita è affidarsi ad una supercar come la Lamborghini Huracan che si vede nel video.

Una consegna ad alta velocità

L’organo è stato prelevato a Padova e da qui è iniziata la corsa contro il tempo per garantire la conservazione delle funzionalità del rene.

Gli agenti della polizia stradale si sono quindi messi in viaggio alla volta del Policlinico Gemelli di Roma coprendo la distanza di 489 km in appena 3 ore alla velocità media di circa 163 km/h. Un risultato incredibile se si considera che in situazioni di guida normale ci vorrebbero circa 5 ore per completare un viaggio di questo tipo.

Una supercar speciale per le operazioni urgenti

Ricordiamo che la Polizia Stradale ha in dotazione due esemplari di Huracan consegnati dal costruttore nel 2017 alle flotte di Bologna e Roma.

L’utilizzo della supercar è legato a situazioni di particolare urgenza come veicolo di primo soccorso o per il trasporto di organi in cui solo un’auto come la Huracan LP-610 (dotata della trazione integrale e di un 5.0 V10 da 610 cavalli in grado di raggiungere i 325 km/h di velocità massima) è in grado di realizzare tale scopo.

La supercar è stata inoltre allestita con speciali dotazioni come il frigo box nel bagagliaio anteriore oltre ad un kit di pronto soccorso e al defibrillatore.