Il SUV Peugeot 5008 è stato scelto dal Ministero dell'Interno come veicolo per la Polizia e la Gendarmeria francesi

Le auto della Polizia storicamente hanno sempre rivestito un ruolo importante nell'immaginario collettivo. Oltre che per la caratteristica livrea, sono uniche soprattutto per le specifiche dotazioni.

A volte a queste auto viene assegnato un ruolo specifico, come ad esempio è successo alle grandi Land Rover Discovery che vengono impiegate per garantire l'ordine pubblico fuori dagli stadi o le station wagon come la Peugeot 508, utilizzata per le operazioni di pattugliamento stradale sul Grande Raccordo Anulare.

E sarà un altro modello Peugeot a essere impiegato della forze dell'ordine; questa volta però non da quelle italiane bensì da quelle francesi. La casa del Leone dovrà infatti fornire alla Polizia e alla Gendarmeria francese 1.263 esemplari di Peugeot 5008, da oggi a novembre 2022.

Come sono fatte queste 5008

Tutte le 1.263 unità hanno un'unica configurazione poiché sono spinte dal motore benzina 130 cavalli PurTech e possono contare sull'allestimento Business.

Fotogallery: Peugeot 5008 per la Polizia e la Gendarmeria francesi

All'interno trovano spazio fino a cinque occupanti e i due posti supplementari normalmente presenti nel SUV sono destinati a accogliere gli strumenti elettronici necessari agli agenti.

Equipaggiamento specifico

Il SUV ha un differente colore della carrozzeria a seconda della destinazione: quello che verrà utilizzato dalla Polizia è in grigio Artense, quello per la Gerdarmeria nazionale Blu Bullseye. Oltre alla specifica livrea non mancano le consuete barre luminose sul tetto. 

Peugeot 5008 per la Polizia e la Gendarmeria francesi

L’allestimento dei veicoli sarà effettuato nell’officina di trasformazione che fa parte dello stabilimento del Gruppo PSA a Poissy, con consegne che sono già iniziate e che termineranno verso fine dicembre.