Il tuner tedesco ha messo a punto potenza e assetto della Formentor per renderla ancora più cattiva

Se la sportività di Cupra Formentor non vi basta, allora ABT ha la soluzione per voi. Il tuner tedesco, specializzato soprattutto in Audi e Volkswagen, ha messo le mani sul crossover sportivo rendendolo ancora più cattivo.

ABT, che recentemente aveva elaborato a dovere anche la Ateca e la Leon, è quindi intervenuto sulla motorizzazione e sulla linea della Formentor.

Il sodalizio tra ABT e Cupra si è rafforzato quest’anno. Il team ABT Cupra XE parteciperà infatti al campionato  riservato alle sportive elettriche Extreme E con Mattia Ekström. L’ex campione DTM e WRX è stato peraltro coinvolto nello sviluppo del sistema di sospensioni attive della Formentor di base.

Iniezione di potenza

L’intervento più massiccio di ABT riguarda la potenza. L’ABT Power Performance Upgrade ha così permesso di passare dai 310 cavalli e 400 Nm del 2.0 TSI di partenza a ben 370 cavalli e 450 Nm.

Formentor by ABT Sportsline

Le modifiche al motore sono state possibili grazie alla centralina ABT Engine Control che ha ritoccato il tempo da 0 a 100 km/h abbassandolo a 4,6 secondi. I tre decimi guadagnati rispetto alla versione standard pongono così la Formentor sullo stesso livello, ad esempio, di una Porsche Boxster GTS.

Naturalmente, la maggiore potenza ha bisogno di essere accompagnata da una tonalità sonora più aggressiva. Per questo motivo, ABT renderà presto disponibile un sistema di scarico specifico con terminali in nero lucido dal diametro di 102 mm.

Nuove “scarpe”

Oltre al motore, la messa a punto del tuner si è rivolta anche all’assetto. Le sospensioni sono state ribassate di 35 mm per garantire così un impatto visivo ancora più sportivo. Nuovi anche i cerchi in lega da 20” ABT Sport GT col design concavo delle razze nere che esalta le forme muscolose della SUV spagnola. ABT mette comunque a disposizione anche delle alternative in nero lucido o diamantate in misura da 19 o 20”.

Fotogallery: Cupra Formentor by ABT