Le rinnovate Model S e Model X celebrano KITT col volante tagliato d'ispirazione aeronautica. Ci sono dubbi però sull'omologazione

Con ogni probabilità i figli degli anni '70 e '80 ieri sono stati protagonisti di un tuffo a bomba nel passato guardando le foto della nuova Tesla Model S e del suo rinnovato cockpit. Il motivo è presto detto: quel volante "a farfalla" richiama in maniera più che palese un vero mito della loro infanzia: KITT.

Ammettiamolo: chi di noi non ha mai sognato di trovarsi davanti a un volante del genere, con la corona tagliata a regalare un effetto da astronave?

Musk colpisce ancora

L'operazione nostalgia firmata Elon Musk ha colto così nel segno, ancora una volta, creando infinite discussioni tra appassionati e non. L'ammiraglia Tesla gioca coi sentimenti di una schiera di fan delle serie TV anni '80 (sottoscritto compreso) stravolgendo un elemento dell'auto che da sempre è simile a sé stesso.

KITT supercar
Tesla Model S Plaid 2021

La Tesla Model S permetterà di coronare il proprio sogno, sentendosi novelli Michael Knight in compagnia della fida KITT. E se l'abitacolo è minimal, anche se non mancano certo i monitor, non ha un aspetto vintage e non ci sono magici pulsanti fisici da premere per far saltare l'auto o avere viste a infrarossi, poco importa.

Anche perché la Super Pursuit di supercar impallidirebbe davanti alle prestazioni della nuova Model S.

Velocissima e nerd

Anche in questo caso Elon Musk ha tirato fuori dal cilindro il proprio animo da nerd patentato. Perché se per alcuni la modalità Ludicrous della Model S non richiama alla mente nulla di particolare, chi conosce il film Balle Spaziali ("Space Balls" in inglese) avrà sogghignato pensando alla velocità smodata (traduzione di Ludicrous Speed).

KITT supercar

E sempre dalla parodia di Guerre Stellari firmata da Mel Brooks arriva il nome Plaid, affibbiato alle Model S e Model X più veloci - con la berlina capace di passare da 0 a 100 in 2,1" - a richiamare la velocità superluminale raggiunta nel film.

Il volante della discordia

Ma tornando al quel volante, o meglio chiamarlo cloche, della Model S, chissà se si tratta solo di una provocazione o se davvero i clienti Tesla potranno impugnare quel volante in stile KITT. I dubbi ci sono e sono di natura pratica e legale.

Tesla Model S Plaid 2021

Immaginatevi infatti di dover anche solo banalmente fare manovra, o guidare in mezzo a tornanti: il fascino della corona da Supercar non può certo supplire alla mancanza della parte alta della corona.

E c'è poi l'aspetto sicurezza: si potrà omologare un volante del genere? I nostri colleghi di Motor1 USA hanno interpellato la NHTSA (l'ente per la sicurezza stradale degli Stati Uniti), ottenendo come risposta un

In questo momento, NHTSA non può determinare se il volante soddisfa gli standard federali di sicurezza dei veicoli a motore. Ci metteremo in contatto con la Casa automobilistica per ulteriori informazioni

Anche in altri mercati (Italia compresa) i dubbi sono numerosi: alcuni paesi vietano volanti che non siano circolari, altri non parlano nello specifico di forme ma unicamente di sicurezza e presenza di airbag. Se il volante/cloche di Model S e Model X sarà effettivamente presente sulle versioni in vendita è ancora tutto da capire.

Intanto altri Paesi si sono espressi in merito e le amministrazioni di Olanda, Svezia e Regno Unito non hanno riscontrato irregolarità nella forma del volante delle nuove Tesla Model S e Model X. 

Per tutti e 3 i Paesi infatti hanno sottolineato come non esistano, a livello nazionale ed europeo, imposizioni circa la rotondità del volante. Sembra quindi che in Europa berlina e SUV elettrici di Elon Musk potranno effettivamente essere vendute col nuovo volante.

Nel frattempo continuiamo a sognare di vestire i panni del Knight Rider. Accompagnati naturalmente da questa musica.