La gamma di modelli elettrici Volkswagen è destinata ad allargarsi. D’altronde l’obiettivo dichiarato del Gruppo è quello di presentare 75 veicoli elettrici e 60 ibridi entro il 2029.

Dopo la ID.3 e la ID.4, la Casa tedesca ha in programma di aggiungere anche la ID.1 e la ID.2 entro il 2025. Inoltre, arriverà un nuovo modello che si baserà sulla ID.3. In realtà, la notizia era nell’aria da qualche mese visto che si erano già diffuse le voci che parlavano di Volkswagen già al lavoro sulla piccola ID.1. Nel nostro approfondimento vi parliamo, comunque, di tutte le ID in arrivo nei prossimi anni.

L’elettrica per la città

Sulla ID.1 (un nome non confermato ufficialmente dalla Casa tedesca) sappiamo che sarà il modello elettrico più piccolo di Volkswagen e che sarà marchiata anche Skoda. Le dimensioni dovrebbero essere simili a quelle della e-Up! per risultare così adatta alla città.

La citycar potrebbe essere offerta in due varianti da 24 e 36 kWh con un’autonomia massima di circa 298 km. I rumors parlavano di un arrivo entro il 2025 e l’annuncio di Volkswagen conferma questa idea.

Volkswagen ID.3 1st, Prova su Strada
Volkswagen ID.3
Volkswagen ID.4
Volkswagen ID.4

Il prezzo di listino dovrebbe aggirarsi sotto ai 20 mila euro per risultare così molto appetibile grazie agli ecoincentivi statali e regionali. Al tempo stesso, la Casa ha dichiarato che continuerà ad investire nel miglioramento della piattaforma MEB che è alla base delle nuove Volkswagen e dei modelli elettrici, tra cui la stessa ID.1.

Come si diceva, Volkswagen è al lavoro anche su due modelli basati sulla ID.3. Uno di questi sarà appunto la ID.2 che potrebbe rimpiazzare la Polo. Dovremo però aspettare i prossimi mesi per sapere qualcosa in più su questi nuovi progetti.

A braccetto con la Project Trinity

La ID.1, o qualunque sarà il suo nome, sarà sviluppata insieme all’avveniristica Project Trinity. Quest’ultima sarà una berlina 100% elettrica che porterà con sé una serie di innovazioni, tra la cui la ricarica rapida in pochi minuti. La Volkswagen Project Trinity avrà inoltre la guida autonoma di livello 4 e dovrebbe debuttare nel 2026.

Fotogallery: Volkswagen ID.3 1st, Prova su Strada