Il Direttore del Design racconta il significato e il dietro le quinte della nuova grafica, vista sulla 5 Concept, che debutterà nel 2022

Volkswagen, Opel, Kia, Peugeot, Nissan e molti altri marchi hanno di recente aggiornato il proprio logo per renderlo più moderno, e ora si aggiunge alla lista Renault che rende più "virtuale e luminosa" la sua Losanga.

Abbiamo notato la nuova grafica sulla Renault 5 Concept a gennaio, ma subito il marchio francese non aveva detto nulla a riguardo. Ora, invece, il Direttore del Design Gilles Vidal ne ha parlato nel dettaglio: il nuovo logo arriverà sulle auto di serie per la prima volta nel 2022.

Com'è cambiato e come cambierà

Fondata nel 1898, Renault vide il suo primo logo nel 1900 ed era ben lontano dalla losanga che conosciamo oggi. Per un periodo, il logo rappresentò pure un carro armato (ricordiamo che durante la prima guerra mondiale, molte case auto vennero riconvertite per lo sforzo bellico, e Renault fu uno dei principali produttori dei primi carri armati della storia in Europa).

Fotogallery: L'Evoluzione del logo Renault

Il logo attuale è una rivisitazione del badge lanciato nel 1992, periodo in cui si puntava a fare icone che sembrassero "solide" e tridimensionali.

Oggi, invece, tutto punta a sembrare il più semplice e "digital" possibile, e se si può anche con una nota di "vintage": ecco quindi due diamanti romboidali, intrecciati come anelli di una catena, che ricordano un po' una versione moderna dello stemma Renault del 1972.

Il nuovo logo, in lavorazione dal 2019, è stato messo per la prima volta sulla 5 Concept proprio per rendere l'idea di inizio della "Renaulution" verso l'elettrificazione. Gilles Vidal, Direttore del Design Renault, ha detto a riguardo:

"Il nuovo logo è senza fronzoli, senza firma e senza tipografia. Ora è più iconico, semplice e significativo, una vera firma senza tempo, senza effetti e senza colori superflui, con una ripresa contemporanea delle linee retrò - una parte essenziale del nostro patrimonio grafico e storico."

Transizione dal 2022 al 2024

Ancora non è chiaro quale modello per primo porterà il logo ri-stilizzato per le strade, ma è probabile che si tratti della versione di serie della concept car Megane eVision.

Di recente, le foto spia hanno confermato che il crossover elettrico è giunto alla fase di prototipo per i collaudi, con tutti i loghi nascosti sotto le varie camuffature. La presentazione dovrebbe avvenire nel corso dell'anno, ma le consegne sono previste per il 2022.

Gilles Vidal dice che tutti i modelli Renault passeranno al nuovo logo entro il 2024, ma ricordiamo che - come anticipato dal SUV compatto Bigster - anche Dacia ha intenzione di cambiare il proprio stemma dal 2022, con una D e una C rivolte in direzioni opposte, quasi a formare una X.

Nuova Dacia Sandero (2020)
Il logo attuale Dacia sulla Sandero 2021
Dacia Bigster Concept
Il nuovo logo Dacia sulla concept Bigster

Fotogallery: Renault 5 "Turbo" Elettrica