Lo storico marchio inglese, ora di proprietà cinese, torna in Italia dopo 15 anni. Ecco i modelli, i prezzi e le concessionarie aperte

Se avete visto le pubblicità di MG in televisione, forse vi starete chiedendo: ma non era un marchio che produceva spider sportive? Ora è passata ai SUV? E da quando è disponibile di nuovo in Italia? Nel caso, dove si possono vedere (e comprare) questi modelli?

In effetti MG - o, per esteso, Morris Garage - nacque negli Anni '20 e divenne famosa dal periodo post-bellico in poi proprio per le spider compatte inglesi (fra cui ricordiamo la longeva MG B, prodotta dal 1962 al 1980). Dopo vari passaggi di proprietà, è stata inglobata dal gruppo cinese SAIC, settimo costruttore mondiale, nel 2007. 

E ora, dopo 15 anni di assenza, lo storico marchio inglese fa il suo ritorno in Italia con due SUV, di cui uno ibrido plug-in e uno 100% elettrico, seguendo l'esigenza di un mercato in cui spopola la guida rialzata.

Sul sito ufficiale del marchio sono già configurabili - con prezzi competitivi grazie anche agli ecoincentivi - e volendo si possono vedere (e provare) nelle concessionarie, la cui rete è in fase di espansione. Vediamo nel dettaglio i modelli, i prezzi, i punti vendita e la garanzia.

Modelli, prezzi e garanzia

Cavalcando l'onda dei SUV, la gamma italiana di MG è composta da due modelli entrambi a guida rialzata, come già detto uno ibrido plug-in e l'altro completamente elettrico (entro l'estate dovrebbero arrivarne altri due, sempre EV).

Attualmente, la più piccola della gamma è la MG ZS EV, un B-SUV elettrico da 5 stelle all'Euro NCAP e 448 litri di bagagliaio. Il suo motore a zero emissioni sviluppa 105 kW di potenza (con la conversione, sono circa 143 CV) e 353 Nm di coppia massima.

MG ZS EV

L'autonomia dichiarata nel ciclo WLTP è di 263 km, un valore interessante per un'auto che punta ad un utilizzo soprattutto cittadino, a cui si aggiunge lo spunto di 3,1 secondi per passare da 0 a 60 km/h. Per la ricarica, servono 40 minuti per raggiungere l'80% in ricarica rapida.

La ZA EV gode di due allestimenti distinti:

  • Excite, l'allestimento di ingresso che parte da 28.150 euro (o 23.900 con rottamazione) ed è già molto completo, con cerchi in lega, sistema di infotainment da 8" con Apple CarPlay/Android Auto e ADAS di livello 2 di serie
  • Exclusive, l'allestimento più ricco che con rottamazione parte da 25.900 euro (senza rottamazione, invece, parte da 30.150 euro). In questo caso, diventano di serie tetto apribile, telecamera posteriore e monitoraggio dei punti ciechi
MG ZS EV

Il secondo modello in gamma è la più grande MG EHS, un C-SUV ibrido plug-in che sviluppa 258 CV complessivi (122 CV elettrici e 162 CV termici) e 480 Nm di coppia, con cambio a 6 marce e 4 rapporti per il motore elettrico. C'è un differenziale a bloccaggio elettronico XDS per inibire il sottosterzo, e l'accelerazione permette uno 0-100 km/h in 6,9 secondi.

Il consumo medio dichiarato si ferma a 1,8 litri/100 km, con un'autonomia a zero emissioni pari a 52 km nel ciclo WLTP. E parlando di emissioni, i 43 g/km di CO2 gli permettono di rientrare negli ecoincentivi statali.

MG EHS Plug-in-Hybrid (2021)

Anche qui ci sono due allestimenti che riprendono gli stessi nomi, anche se la dotazione è ancora più completa:

  • Excite, con virtual cockpit da 12.3 pollici, sistema di infotainment da 10.1 pollici con Apple CarPlay e Android Auto, telecamera posteriore, clima automatico bizona e sedili riscaldati. Prezzo di partenza 28.900 euro con rottamazione, o 32.150 euro senza rottamazione.
  • Exclusive, che aggiunge chicche come il portellone elettrico, il tetto panoramico, sedili sportivi in pelle, luci d'ambiente e fari a LED regolabili. Con rottamazione si parte da 31.400 euro, mentre senza rottamazione il prezzo è di 34.650 euro.

Per entrambi i modelli, qualunque sia l'allestimento scelto, sono sempre di serie i sistemi di assistenza alla guida (ADAS) di Livello 2. In più, la garanzia è sempre di 7 anni.

MG EHS Plug-in-Hybrid (2021)

Rete concessionarie in crescita

I modelli sono entrambi configurabili online sul sito ufficiale, ma chi volesse vederli fisicamente può recarsi in una delle 19 concessionarie già attive sul territorio.

Per ora, sono quasi tutte concentrate nel Nord Italia per scelta strategica, ma altre 16 distribuite da Nord a Sud sono già in corso di nomina. L'obiettivo è di arrivare ad avere 40 punti vendita e di assistenza operativi su tutto il suolo nazionale entro la fine dell'anno.

Di seguito una mappa coi punti vendita già attivi (in verde), quelli in fase di apertura (in giallo) e quelli futuri (in arancione).

Punti vendita MG

Fotogallery: MG ZS EV