Così come fu la Zonda R al suo tempo, la Huayra R è attualmente la Pagani più potente di sempre. Anche lei è una belva fatta esclusivamente per la pista, e gode di un motore 6.0 V12 aspirato capace di arrivare a 9.000 giri, per un totale di 850 CV.

Dopo numerosi teaser e la presentazione ufficiale, per la prima volta si fa vedere dal vivo in anteprima mondiale al Milano Monza Open-Air Motor Show 2021, in Piazza del Duomo, insieme a una Pagani Imola, una Zonda F e una Hauyra BC Roadster.

Nuova fuori, dentro e sotto il cofano

Non lasciatevi ingannare, non è lo stesso propulsore che muove la Huayra standard: questa è un'unità tutta nuova creata dalla HWA, il cui proprietario è co-fondatore di AMG. Dunque, di nuovo un cuore tedesco per la Pagani, nato seguendo le specifiche di Horacio.

Stando alle sue parole, il fondatore di Pagani voleva "un motore che doveva avere il fascino, il romanticismo, il suono e la semplicità dei propulsori delle F1 Anni '80, ma con tutte le tecnologie moderne disponibili oggi".

Pagani al MIMO 2021

E trattandosi di un motore nato per muovere un'auto dedicata unicamente alla pista, non deve soddisfare le sempre più severe norme sulle emissioni. Dunque, è libero dai filtri più stringenti e ha la possibilità di sfogarsi liberamente... per circa 10.000 km, e non oltre. Pagani infatti dichiara che valvole e molle resistono solo per tale percorrenza, al di sopra della quale devono essere sostituite.

Un motore dunque costantemente in tensione, che non vede l'ora di esprimere tutti i suoi 850 CV che non richiedono aiuti elettrici di alcun tipo: "solo" un propulsore con a disposizione 12 cilindri e 6,0 litri per trasformare la benzina in prestazioni, suoni e coinvolgimento ai vertici più alti possibile fra i cordoli.

Pagani al MIMO 2021
Pagani al MIMO 2021

E c'è poi la questione del peso: nonostante le sue dimensioni tutt'altro che ridotte il nuovo V12 Pagani, con iniezione diretta a 200 bar, pesa appena 198 kg, permettendo alla Huayra R di avere un peso a secco di soli 1.050 kg - più o meno quanto una citycar come la Fiat Panda.

Per chi volesse vederla dal vivo, le Pagani sono esposte fra Piazza Scala e Piazza del Duomo, e durante tutte le giornate della manifestazione sarà presente anche il fondatore Horacio Pagani. Chi invece si è registrato per accedere all'Autodromo di Monza, nelle giornate di venerdì 11 e sabato 12 giugno potrà vedere la Zonda R girare per il tracciato. 

Fotogallery: Pagani al MIMO 2021