“Una vettura che possa trasportare due contadini in zoccoli e 50 kg di patate, o un barilotto di vino, a una velocità massima di 60 km/h e con un consumo di 3 litri per 100 km. Le sospensioni dovranno permettere l'attraversamento di un campo arato con un paniere di uova senza romperle”

Ecco le specifiche che hanno accompagnato la nascita della Citroen 2CV, vero e proprio mito dell’automobile nato nel 1948 e capace di attraversare epoche diverse grazie alla sua semplicità e alla sua anima da trasformista, che ha dato vita a differenti versioni rimaste nel cuore degli appassionati. Come la Citroen 2CV Charleston, con la sua livrea bicolore, nata come serie speciale ma divenuta poi di serie grazie al successo quasi inaspettato.

Un allestimento al quale venne dato l’onore di chiudere definitivamente la produzione della francesina, avvenuta il 27 luglio del 1990, e che ora rinasce come modellino in scala 1:8 grazie alla Collezione De Agostini.

Come quella vera

Un ritorno a più di 30 anni dall’addio, con gli iconici colori bordeaux e nero della carrozzeria e una grande fedeltà in ogni dettaglio, a riproporre tutti gli elementi che hanno reso la Citroen 2CV una delle più famose (o forse la più famosa) auto prodotta in Francia.

Fari anteriori tondi d’ordinanza, con luci funzionanti, così come funzionanti sono le celebratissime sospensioni a prova di campo arato e il clacson, ruote sterzanti, portiere e bagagliaio (nel quale trovano spazio cric e ruota di scorta) apribili, sedili imbottiti e motore identico all’originale sono i punti salienti del modellino, lungo 47,9 cm e con carrozzeria in metallo.

Citroen 2CV De Agostini
Citroen 2CV De Agostini

Fedeltà di alto livello e guide passo passo per assemblare con precisione le varie parti che compongono il modellino, per sentirsi in una piccola catena di montaggio dei decenni che furono, senza l’aiuto di robot ma con cacciaviti a dare forma alla Citroen 2CV Charleston.

Solo online

La Citroen 2CV Charleston firmata De Agostini è attualmente disponibile unicamente in abbonamento, con i pezzi e fascicoli spediti direttamente a casa con cadenza mensile, con la sicurezza di non perdersi nemmeno uno dei numeri previsti (110 in tutto).

Nei fascicoli, oltre alle guide passo passo per l’assemblaggio, si troverà la storia della Citroen 2CV e del Double Chevron, per conoscere i segreti che hanno portato alla nascita della francesina, la sua tecnica e non solo.

Per ordinare il modellino è sufficiente collegarsi al sito ufficiale dell’opera, registrarsi, indicare l’indirizzo di spedizione e il metodo di pagamento che, se si opta per PayPal o carta di credito, prevede spese di spedizione gratis e uno speciale regalo in più: il set di cacciaviti di precisione.

Si inizieranno così a ricevere le varie uscite assieme, si opta per l’offerta Premium, alla teca creata appositamente per custodire la Citroen 2CV Charleston e proteggerla così dalla polvere, nemica numero uno di tutti i collezionisti. Inoltre, se ci si abbona entro l’8 settembre 2021, arriverà anche uno speciale blocco note personalizzato Citroen 2CV.

I prezzi sono di 50 centesimi per il primo numero, 4,99 euro (anziché 10,99) per il secondo mentre il terzo numero è gratis. Dal quarto numero in avanti il prezzo unitario sarà di 10,99 euro. Per tutte le informazioni potete visitare il sito ufficiale De Agostini.

Fotogallery: Citroen 2CV De Agostini