Non c'è limite all'appariscenza, nemmeno quando si tratta di Ferrari, o di limousine... o di entrambe. Ne è un esempio perfetto questa Ferrari 360 Modena convertita a "limo", appositamente allungata e a dir poco vistosa.

La 360 Modena, nata nel 1999 dalla matita di Pininfarina, è considerata ancora oggi un'auto dal design intramontabile, e più di qualcuno potrebbe storcere il naso di fronte a questa limousine col Cavallino. Per i puristi del marchio potrebbe essere una sorta di incubo. Se invece vi piace, preparatevi a "pagare la rarità": a oggi una 360 Modena solitamente costa intorno ai 60.000 euro, questa limousine invece è venduta a circa 167.000 euro.

Ali di gabbiano e otto posti

La Limousine del Cavallino è verniciata in Rosso Corsa Ferrari, con cerchioni aftermarket da 19 pollici, fari fumé e splitter verniciato nel colore carrozzeria. E come la maggior parte delle supercar "allungate", le portiere sono ad ali di gabbiano su entrambi i lati per facilitare l'accesso a un abitacolo lungo e spazioso, ma ovviamente basso.

Ferrari 360 Modena Limousine

Al di là dei gusti personali, va detto che il lavoro di conversione in limousine sembra davvero ben realizzato: la minigonna laterale è molto "dritta" e perfettamente integrata (o almeno così sembra dalle foto) con il resto della carrozzeria.

Non abbiamo foto dell'interno, ma nell'annuncio il venditore ha specificato che la Ferrari 360 Limousine offre otto posti a sedere (compreso guidatore e passeggero anteriore) nella tipica conformazione Limo, tutti con sedili avvolgenti come si addice a una vettura del Cavallino.

Il venditore non ha fornito indicazioni sul motore, limitandosi a un "motore a benzina abbinato a un cambio semiautomatico". Comunque, è molto probabile che sotto il cofano ci sia ancora il 3.6 V8 aspirato capace di 400 CV e 373 Nm di coppia.

Ferrari 360 Modena Limousine
Ferrari 360 Modena Limousine

Costosa sì, ma non la più costosa

La Ferrari 360 Modena in versione Limousine è attualmente in vendita nel Regno Unito, ma l'annuncio sottolinea che può essere esportata in qualunque paese. A quanto pare, è un'auto popolare nel "noleggio" di celebrità, VIP e aziende, e il venditore dice che è stata usata spesso in eventi, Gran Premi e riprese cinematografiche.

Non pensate che questa Ferrari 360 Limousine sia unica, e con i suoi 167.000 euro non è nemmeno la più costosa mai vista: nel 2008 un esemplare nero è stato venduto per 250.000 dollari (oltre 210.000 euro al cambio attuale), ma nel 2020 un'altra versione rossa in condizioni perfette ha raggiunto l'incredibile cifra di 399.999 dollari australiani (pari a 250.000 euro).