Dopo aver recentemente rinnovato la Audi A8, la Casa tedesca si sta concentrando sull’aggiornamento della più piccola A6. Una serie di foto spia ci mostra com'è il restyling della berlina Audi, impegnata negli ultimi test su strada prima del debutto previsto nel corso del 2022.

Non cambierà molto rispetto all'attuale

L’auto fotografata è in allestimento S-Line, come si nota dal badge al di sopra dei parafanghi, e presenta evidenti camuffature sul frontale e sul posteriore, dove - con ogni probabilità - ci sono i più corposi aggiornamenti estetici. I gruppi ottici dovrebbero mantenere la medesima forma del modello attuale, ma saranno dotati di una nuova firma luminosa interna. La zona anteriore potrebbe ricevere una griglia leggermente modificata, con prese d’aria ridisegnate e un paraurti ritoccato.

Al posteriore, nonostante la mimetizzazione, i cambiamenti dovrebbero essere ancora più leggeri, con un paraurti aggiornato e gruppi ottici con grafica diversa. All’interno, invece, gli aggiornamenti riguardare soprattutto il sistema infotainement.

In arrivo nel 2022

Dal punto di vista delle motorizzazioni la Audi A6 restyling dovrebbe continuare ad utilizzare gli attuali propulsori, con la possibilità di introdurre leggere modifiche a livello di efficienza ed elettrificazione.

Le unità a benzina del modello in vendita - lo ricordiamo - sono dotate di tecnologia mild-hybrid e hanno potenze comprese tra i 204 e i 340 CV, mentre le varianti a gasolio, anch’esse in configurazione ibrida, partono dai 163 CV della 35 TDI per arrivare ai 286 CV della 50 TDI. 

La A6 rinnovata dovrebbe essere presentata nel corso del 2022 e ci aspettiamo che gli aggiornamenti vengano estesi alle varianti allroad e station wagon. Vedremo se l'ipotesi sarà confermata dai prossimi avvistamenti.

Fotogallery: Foto - Audi A6 restyling, le immagini spia

Foto di: CarPix