Quando si parla di auto storiche non capita di rado che le location più insolite rivelino sorprese davvero inaspettate. È il caso di questa straordinaria collezione di vecchie Triumph ospitata in un magazzino nella campagne degli Stati Uniti.

A scovarla, sulle colline del North Carolina, è stato il programma Barn Find Hunter, prodotto dal canale Hagerty. Una collezione, forse la più completa di modelli del marchio inglese dell’intero Nord America, di proprietà di Vernon Brannan, un appassionato con un vero amore per le auto sportive britanniche.

Amante delle auto inglesi

In uno degli episodi precedenti della serie dedicata agli esemplari storici, Hagerty aveva mostrato altri modelli del passato, di proprietà del collezionista, in quel caso ospitati in alcuni magazzini nei pressi di Londra.

Modelli unici e rari

Per Brannan la collezione è iniziata con l’acquisto della sua prima auto, una Triumph TR4. L’inizio di un percorso che lo ha portato a macinare oltre 400mila km con quel modello e ad aggiungere un numero incalcolabile di sportive britanniche alla sua personale raccolta. Il magazzino ospita oltre 30 esemplari di Triumph rare e particolari, le quali vengono guidate su strada dal proprietario a rotazione ogni sei settimane.

La collezione include anche il famigerato modello Acclaim, di fatto una Honda Ballade prodotta su licenza in Inghilterra dal marchio britannico, oltre a una raccolta di vetrine dimostrative utilizzate da Triumph ai saloni automobilistici per pubblicizzare i nuovi motori e la sospensioni posteriori indipendenti.

Il marchio inglese ha cessato l'attività quasi 40 anni fa, nel lontano 1984, proprio con l'uscita di produzione del modello Acclaim. È grazie a collezioni come questa che i marchi del passato come Triumph, oggi scomparsi, non vengono dimenticati.