La Picasso Automotive è una startup svizzera a tutti gli effetti, a partire dalla sede. Il suo fondatore, il 35enne Stefano Picasso, nella sua factory di San Vittore, nei Grigioni, ha infatti sviluppato dal 2020 e poi realizzato il primo prototipo marciante della supercar svizzera Picasso PS-01.

Ciò non toglie che Picasso Automotive possa rientrare come "wild card" nella nostra rubrica delle giovani aziende italiane che producono o progettano supercar e auto sportive, non fosse altro per la lingua parlata in questa parte del territorio elvetico e per i forti legami con l'Italia che si estendono fino all'officina di Pombia (NO) dedicata alla produzione della fibra di carbonio.

Picasso PS-01
Picasso PS-01
Anno di fondazione 2020
Fondatori Stefano Picasso
Sede e produzione San Vittore (Grigioni) - Svizzera
Numero dipendenti 11
Fatturato dell'ultimo bilancio N.D.

Le supercar

Il punto di partenza nella giovane storia di Picasso Automotive è la Picasso PS-01, una coupé a motore centrale interamente realizzata in fibra di carbonio sia nel telaio che nella carrozzeria. Questa caratteristica è uno dei vanti del suo creatore che vuole sì creare una nuova Casa automobilistica, ma anche essere "un'officina di innovazioni tecniche e tecnologiche di eccellenza svizzera anche in altri settori, sviluppate tramite collaborazioni con partner industriali e universitari".

Picasso PS-01
Picasso PS-01

A livello di meccanica e aerodinamica la Picasso PS-01 si ispira al mondo delle corse e in particolare alle vetture LMP di Le Mans. Il risultato è una sportiva stradale biposto che fa della PS-01 un concentrato di tecnologie, tra cui l’addictive manufacturing, che hanno garantito efficienza e velocità operativa nelle fasi di progettazione e realizzazione, oltre che nell'utilizzo di soluzioni sviluppate dal reparto R&D.

Il prossimo passo sarà la Picasso PS-02, progetto ancora totalmente "top secret".

Picasso PS-01

Scendendo un po' più nel dettaglio scopriamo che la Picasso PS-01 è realizzata attorno a un telaio completamente in fibra di carbonio anche a livello strutturale ed è privo di staffe metalliche per la giunzione e l'assemblaggio dei pezzi principali. Le due monoscocche laterali sono tra l'altro realizzate con il più lungo pannello in fibra di carbonio mai costruito per un'auto, raggiungendo i 3,24 metri.

Picasso PS-01
Picasso PS-01
Picasso PS-01

La lunghezza totale della vettura è di 4,36 metri e presenta, oltre a ampie prese d'aria e sfoghi aerodinamici anteriori e laterali, una grande ala posteriore in carbonio. Gli altri materiali utilizzati sono la lega di titanio e l'alluminio.

Il motore montato in posizione centrale longitudinale è un V6 biturbo di 2,9 litri di chiare origini italiane, portato però a una potenza massima di 600 CV. Questo, unito a un peso di appena 930 kg e a un'aerodinamica con un carico verticale alla massima velocità di 960 kg, dovrebbe garantire prestazioni di altissimo livello, anche se non ancora ufficializzate.

La PS-01 dispone inoltre di nuovi sistemi di controllo della dinamica del veicolo. Tra questi c'è, prima supercar al mondo, un sistema integrato con un avanzato sensore predittivo DAI, brevettato dalla società italiana Easyrain, che mette in sicurezza la guida su asfalto bagnato allertando il pilota sul possibile pericolo aquaplaning.

Picasso PS-01
Picasso PS-01
Picasso PS-01

Della Picasso PS-01, che sarà messa su strada in versione pre-serie nel primo trimestre del 2022, è prevista la costruzione di 30 esemplari, venduti a un prezzo non ancora ufficializzato. L'avvio della produzione è invece fissata per il quarto trimestre 2022.

Scheda Tecnica Picasso PS-01
Misure (Lung. x Larg. x Alt.) 4,36 x 1,96 x 1,25 m
Peso 930 kg
Telaio / Carrozzeria Monoscocca e telaio posteriore in fibra di carbonio / Fibra di carbonio
Motore 2.9 V6 biturbo (600 CV) in posizione centrale
Trazione Posteriore
Cambio Sequenziale 6 marce Sadev
Pneumatici 19"x8,5 ant. e 20"x10,5 post. (Pirelli)
Accelerazione 0-100 km/h N.D.
Velocità massima N.D.
Anno di lancio 2022
Numero di esemplari prodotti 30
Prezzo indicativo N.D.

Dopo l'estate 2022 è in calendario anche la presentazione del programma club sport dedicato alla PS-01.

Picasso Automotive, le origini e il fondatore

A dare il via a questa avventura è stato nel 2020 Stefano Picasso, grande appassionato di velocità e di scienza applicata che ha coltivato la sua passione sin da ragazzino, quando il garage di casa era diventato il suo naturale laboratorio per esperimenti sui motori.

Stefano Picasso
Stefano Picasso

In seguito la passione e la curiosità per la tecnologia lo hanno portato a lavorare all’estero per diversi anni nell’ambito delle costruzioni di barche a vela, esperienza che gli ha permesso di studiare e approfondire l’utilizzo dei materiali compositi, la meccanica e l’aerodinamica di oggetti ad alte prestazioni. Al contempo ha continuato a lavorare nel mondo dell'auto in diversi ambiti.

Questo mix di conoscenze è stato determinante nell’ideazione e realizzazione della PS-01 ma anche nell’impostare la filosofia aziendale di Picasso Automotive Creations SA.

Picasso Automotive , le auto, i fondatori, l'azienda
Picasso Automotive , il logo

La giovane azienda elvetica ha sede nel cuore della cosiddetta "Svizzera italiana", nel piccolo comune di San Vittore che è nel Cantone dei Grigioni e confina sia con il Cantone Ticino che con la provincia di Como, in Italia. La sede tutta nuova, sempre a San Vittore, sarà inaugurata a inizio 2022.

Picasso Automotive , le auto, i fondatori, l'azienda
Picasso PS-01
Denominazione ufficiale Picasso Automotive Creations SA
Sede centrale e produzione

Via La Monda, 28 - 6534 San Vittore (Grigioni), Svizzera

Sito Web ufficiale https://www.picassoautomotive.ch/

Spirito innovativo da startup

Oltre che per le citate collaborazioni con con partner industriali e universitari, la Picasso Automotive si distingue per importanti partnership di sviluppo del prodotto, a partire da Pirelli. La multinazionale italiana degli pneumatici ha anche ospitato la prima presentazione del prototipo della PS-01 in occasione della Pirelli PZero Experience, lo scorso ottobre al Red Bull Ring in Austria.

Picasso PS-01

Tra gli altri partner tecnici, quasi tutti italiani, si segnalano poi la milanese SC-Project per la realizzazione dell'impianto di scarico, la torinese Sabelt per i sedili e la monzese 3D Beta per le linee di montaggio.

Picasso Automotive , le auto, i fondatori, l'azienda

Mercati, distribuzione e piani futuri

Per i Paesi in cui vendere la sua PS-01 e i prossimi modelli già in cantiere, la Picasso Automotive non si pone limiti e guarda a una distribuzione sui principali mercati globali, attraverso una rete di dealer specifici.

Picasso PS-01

Nei piani futuri di Stefano Picasso e il suo team c'è già in vista un secondo modello, la Picasso PS-02 che è in fase di sviluppo con un nuovo motore e un nuovo telaio. Ulteriori dettagli della PS-02 seguiranno a breve.

Fotogallery: Foto - Picasso Automotive , le auto, i fondatori, l'azienda