Ve lo avevamo anticipato e adesso possiamo darvi tutti i dettagli. Automobili Lamborghini sta per mettere all'asta cinque coppie di opere d’arte fisiche e digitali realizzate dal noto artista Fabian Oefner e lo farà dal primo al 4 febbraio, grazie alla collaborazione con NFT PRO e RM Sotheby’s.

Perché proprio il primo febbraio? Perché quello è il primo giorno del nuovo anno lunare.

Come partecipare all'asta

L’asta per il primo dei cinque NFT avrà inizio sul sito nft.lamborghini.com dalle 16:00 di martedì primo febbraio, mentre ciascuna delle altre aste inizierà e terminerà a distanza di 15 minuti dalla precedente.

Ogni asta durerà 75 ore e 50 minuti, ovvero lo stesso tempo impiegato dall’Apollo 11 per decollare ed entrare nell’orbita lunare.

Un omaggio all'esplorazione dello spazio

La durata dell'asta non è il solo riferimento all'esplorazione dello spazio da parte dell'uomo. Come i lettori più attenti ricorderanno, infatti, la Space Key contiene elementi di fibra di carbonio che Lamborghini ha inviato sulla Stazione Spaziale Internazionale nel 2020, nell’ambito di un programma di ricerca congiunto.

L'NFT Lamborghini

5 opere originali

La base d'asta al momento non è nota, ma sappiamo che ciascuno dei cinque NFT contiene oltre 600 milioni di pixel e ingrandendo le immagini si vedono i dettagli nascosti nelle fotografie iperrealistiche. Dentro ci sono impressi momenti molto particolari legati all'auto, come la sequenza di accensione del motore V12.

Il primo NFT di Lamborghini

L’artista Fabian Oefner, parlando dell’idea alla base della sua creazione, dice: “Per me, Space Time Memory è un’analogia dei ricordi che creiamo nel corso della vita. I ricordi hanno origine nel mondo fisico, nascono nella realtà, ma vengono poi conservati nel nostro cervello, che potremmo paragonare al mondo digitale. Mi chiedo spesso cosa sia più importante per me: il momento reale o il ricordo del momento? In modo analogo, visto il crescente numero di realtà digitali intorno a noi, mi chiedo cosa sia più importante: la realtà stessa o le sue copie e i suoi derivati che esistono nell’universo digitale?”.

Fotogallery: Foto - Il primo NFT di Lamborghini