La Hyundai Ioniq 5 N sarà la prima sportiva 100% elettrica della Casa Coreana. Come di consueto in questo periodo invernale, uno dei muletti è stato fotografato durante alcuni test in nord Europa, con la particolarità di un wrapping a scacchiera mai visto prima.

Paraurti lisci

Il particolare wrapping lascia intravedere dei paraurti anteriori e posteriori più lisci e aerodinamici rispetto a quelli delle altre versioni in gamma. Questo apparente alleggerimento di design rende l'auto, almeno in queste foto, più larga e piazzata.

A settembre i nostri fotografi avevano immortalato quello che sembrava essere un esemplare quasi di serie della Ioniq 5, durante i test sul circuito del Nurburgring. Le foto dell'epoca mostravano una carrozzeria quasi del tutto invariata rispetto alla Ioniq 5 non N, probabilmente, però, si trattava di un esemplare ancora allo stato primordiale.

Hyundai Ioniq 5 N foto spia
Hyundai Ioniq 5 N foto spia
Hyundai Ioniq 5 N foto spia

Più sportiva e potente

Dalle foto, appare chiaro come la versione N della Ioniq 5 potrebbe essere potenzialmente molto più bassa e larga dell'auto che già conosciamo. Sotto al wrapping a scacchi si legge poi, chiaramente, una scritta al posteriore che recita "Never just drive", cioè "non guidare mai e basta", a significare l'evidente coinvolgimento sportivo del modello.

Per quanto riguarda proprio potenza e prestazioni, voci vicine alla Casa ma non confermate affermano che potrebbe essere dotata della versione più potente del powertrain della sorella Kia EV6, la GT. Con 576 CV, equivalenti a circa 430 kW, potrebbe cosi dar fastidio a moltissime auto rivali, comprese le Tesla.

Quello che è certo, però, è che la piattaforma su cui si basano le elettriche coreane è stata studiata per poter gestire in sicurezza fino a 600 CV di potenza. Questo potrebbe permettere alla Hyundai Ioniq 5 N di superare quota 576 CV per differenziare l'offerta rispetto alla sorella Kia.

Fotogallery: Foto - La Hyundai Ioniq 5 N durante gli ultimi test prima del debutto