La nuova Maserati GranTurismo l'abbiamo già vista più volte, ancora camuffata, durante alcuni test su strada e così accade anche oggi. C'è però una novità: se guardate le foto spia che vi mostriamo qui sotto, non troverete traccia di alcuno scarico.

Quello fotografato infatti è il muletto della GranTurismo Folgore, vale a dire la versione 100% elettrica della coupé del Tridente, che avrà l'onore di aprire la strada delle emissioni zero alla Casa modenese. Il suo arrivo è previsto tra la fine del 2022 e l'inizio del 2023, poco dopo il debutto della versione endotermica, assieme alla sua variante con tetto in tela GranCabrio.

Aguzzate la vista

Certo, la neve sollevata dalle ruote "nasconde" l'assenza degli scarichi, ma non è l'unico indizio che tradisce la natura 100% elettrica della GranTurismo pizzicata durante i test. Ci sono altri elementi rivelatori come le finte prese d'aria anteriori e il disegno particolarmente aerodinamico dei cerchi in lega.

Maserati GranTurismo E Spy Shots

A parte questo non sembrano esserci differenze con la versione endotermica, col cofano lungo e la tipica griglia Maserati, mantenendo anche una certa familiarità con la GranTurismo attuale. Le novità principali, powertrain a parte, ci saranno in abitacolo, con un arredamento ben più moderno che dovrebbe riprendere quello della Grecale, il SUV medio atteso al debutto per il 22 marzo e anch'esso destinato ad avere una controparte 100% elettrica.

Quanta potenza?

È ancor troppo presto per conoscere i dati dei motori (saranno 3) la che muoveranno la Maserati GranTurismo elettrica. Sappiamo solo che il pacco batterie sarà a 800V, così da permettere ricariche più veloci. Come detto non si conosce nemmeno la data del debutto, ma la GranTurismo classica dovrebbe essere una delle novità Maserati del 2022 mentre la Folgore potrebbe debuttare in un momento successivo.

Fotogallery: Foto - Maserati GranTurismo elettrica, le foto spia