A 40 anni dall’ultima gara, la mitica Abarth 131 Rally viene omaggiata da una serie speciale della 695.

La nuova versione top di gamma Abarth 695 Tributo 131 Rally sarà limitata in 695 unità per tutto il mondo, tutte caratterizzate da una dotazione unica e da una serie di dettagli che si richiamano all’antenata che partecipò a sei campionati del mondo rally conquistando tre titoli costruttori e due titoli piloti.

Tributo in chiave moderna

Lo stile della Tributo 131 Rally si riconosce subito grazie alla livrea bicolore tristrato Blue Rally con tetto e montanti in tinta Nero Scorpione (si può comunque optare per le verniciature monocromatiche Blue Rally e Grigio Record).

Abarth 695 Tributo 131 Rally
Abarth 695 Tributo 131 Rally
Abarth 695 Tributo 131 Rally

I cerchi in lega neri da 17” con finitura diamantata e i quattro terminali sovrapposti Record Monza arricchiscono ulteriormente la dotazione sportiva. Senza dimenticare la presenza di numerosi “easter eggs”, ossia dei richiami alla 131 originale come la silhouette del modello che si ritrova incisa sulla parte inferiore della portiera, sulla plancia in Alcantara e sui poggiatesta dei sedili.

A tal proposito, nell’abitacolo vengono confermati i sedili in tessuto Sabelt, oltre all’aggiunta di inserti e cuciture blu ispirati a quelli della storica auto da rally.

Infine, a livello meccanico troviamo ammortizzatori Koni FSD su entrambi gli assi e un impianto frenante Brembo con pinze in alluminio a 4 pistoncini sull’anteriore e dischi autoventilati di 305 mm e 240 mm.

Potenza e controllo

A spinger l’Abarth 695 Tributo 131 Rally è la declinazione più potente del 1.4 T-Jet, ossia quella da 180 CV e 250 Nm erogati da 3.000 giri al minuto. La velocità massima è di 225 km/h, mentre l’accelerazione 0-100 km/h è di 6,7 secondi.

Abarth 695 Tributo 131 Rally

Oltre alle prestazioni pure, però, l’Abarth può contare su un’aerodinamica curata grazie allo spoiler ad assetto variabile in 12 posizioni (da 0 a 60°) che migliora la stabilità in curva e la reattività nei tratti misti. Con l’inclinazione a 60° e ad una velocità di 200 km/h, ad esempio, il carico aerodinamico aumento fino a 42 kg.

Ad accompagnare il debutto della nuova versione della 695 è la campagna di comunicazione #Augmented Performance che utilizza il linguaggio e lo stile del mondo virtuale e del metaverso.

Fotogallery: Foto - Abarth 695 Tributo 131 Rally