Gli amanti di auto americane aspettano da tempo la nuova Ford Mustang. Secondo la stampa statunitense, settima generazione della celebra pony car potrebbe debuttare il 17 aprile 2023, a 59 anni esatti dalla presentazione del primo modello.

La Casa non ha confermato ufficialmente questi rumors, ma intanto sta proseguendo i test su strada. Recentemente, le nostre spie hanno fotografato un prototipo piuttosto insolito che lascia pensare ad una possibile nuova Mach 1.

È già tempo di una Mustang speciale

L’ipotesi che Ford stia già lavorando ad una versione speciale della Mustang sembra plausibile. Nelle ultime foto spia, infatti, si vede un prototipo completamente camuffato mentre segue da vicino una Mach 1. Nel muletto della Ford è evidente qualche tratto comune come, ad esempio, i grandi terminali di scarico, le pinze freno maggiorate e i larghi pneumatici.

Nuova Ford Mustang Mach 1, le foto spia

Al tempo stesso, sotto le spesse mimetizzazioni potrebbe nascondersi una Mustang con un pacchetto estetico specifico, un modello Shelby o addirittura una nuova versione Boss. Al momento è difficile avere delle risposte precise, ma è certo che tra il 2023 e il 2026 Ford potrebbe presentare delle serie speciali ad un ritmo più frequente rispetto al passato.

Nuova Ford Mustang Mach 1, le foto spia

Nel 2026, infatti, negli Stati Uniti entreranno in vigore nuove normative antinquinamento e c’è da credere che, prima di ragionare su consumi ed emissioni, il marchio americano farà il possibile per spremere al massimo il motore V8 con tante versioni speciali.   

Telaio e motori aggiornati

Se esteticamente la nuova Ford Mustang riprenderà i tratti principali della generazione precedente, sotto pelle potrebbero esserci molte più novità. Il telaio dovrebbe essere rivisto per migliorare ulteriormente il piacere di guida, mentre tra le motorizzazioni si parla da tempo dell’arrivo di una versione ibrida a trazione integrale.

La prima Mustang “green” della storia, però, potrebbe arrivare solo in un secondo momento. Al lancio dovrebbero essere confermate le varianti 2.3 turbo a 4 cilindri da 320 CV (venduta in Europa fino al 2021) e 5.0 V8 da oltre 450 CV. Nessun aggiornamento, invece, per le trasmissioni della Ford che saranno sempre una manuale a 6 rapporti e un’automatica a 10 marce.

Fotogallery: Foto - Nuova Ford Mustang Mach 1, le foto spia

Fonte: Automedia