Per tanti, 007, l’agente segreto più famoso della storia del cinema, è Sean Connery. E, per tutti noi appassionati di quattro ruote, l’auto di 007 è l’Aston Martin DB5. Oltre a guidarla sul set, però, il compianto attore scozzese scomparso nel 2020 ha anche posseduto un esemplare della sportiva di Gaydon.

Quella stessa DB5 sarà venduta nel corso di un’asta di Broad Arrow Auctions ad agosto, a Monterey in California.

Perfettamente conservata

La Casa d’aste non fornisce moltissime informazioni sulle condizioni dell’auto limitandosi a parlare di una DB5 “molto presentabile”. Anche se non viene specificato il chilometraggio, dalle foto si capisce che l’Aston Martin è stata tenuta con tanta cura. La verniciatura Snow Shadow Grey e gli interni in pelle rossa Connolly sembrano ancora come nuovi.

Aston Martin DB5 di Sean Connery
Aston Martin DB5 di Sean Connery

Eppure, questo esemplare con telaio DB5/1681/R è uscito dagli stabilimenti di produzione il 7 luglio 1964. L’auto fu consegnata inizialmente ad un certo signor A. White e venne successivamente acquistata da Connery attraverso la concessionaria RS Williams.

C’è anche “l’omaggio” di Jackie Stewart

Broad Arrow Auctions stima un valore compreso tra 1,4 e 1,8 milioni di dollari (circa 1,3-1,7 milioni di euro al cambio attuale).

Si tratta di un valore in linea con le DB5 più esclusive come quella appartenuta a Paul McCartney (venduta nel 2017 per circa 1,5 milioni di euro) e quella apparsa nel film 007 Goldeneye (2,1 milioni di euro nel 2018). Il record, invece, è della DB5 vista in Goldfinger e per il lancio di Thunderball che è stata restaurata nel 2012 con tanto di accessori da 007 originali e venduta per 6 milioni di euro nel 2019.

Aston Martin DB5 di Sean Connery

Da sottolineare come parte del ricavato della vendita che sarà devoluto in beneficienza. Infatti, il fortunato acquirente dell’Aston Martin non riceverà solo l’auto, ma anche uno speciale appuntamento con Sir Jackie Stewart, il 3 volte campione del mondo di Formula 1 che è stato amico di lunga data di Sean Connery.

Una parte della vendita andrà a finanziare gli sforzi dell’organizzazione no profit Race Against Dementia fondata da Stewart. Inoltre, l’ex pilota ha promesso di offrire all’acquirente uno speciale viaggio a bordo della DB5.

Fotogallery: Foto - Aston Martin DB5 di Sean Connery