Nel terzo weekend di agosto si prospetta un esodo importante per milioni di italiani. Tra chi programma la propria partenza per le ferie e chi rientra in città, non mancheranno, purtroppo, code e traffico su buona parte della rete autostradale.

Per ridurre al minimo il disagio e per programmare al meglio il proprio viaggio possono tornare utili le previsioni del traffico di Autostrade.it per sabato 20 e domenica 21 agosto.

Previsioni traffico sabato 20 agosto

Il fine settimana comincerà con traffico intenso (bollino giallo) in direzione delle località turistiche, con un progressivo miglioramento nel corso della giornata. Secondo Autostrade.it, le maggiori criticità riguarderanno chi farà ritorno in città, con un traffico da bollino rosso sia la mattina che al pomeriggio (bollino verde, invece, per la sera).

I mezzi con massa superiore alle 7,5 tonnellate non potranno viaggiare tra le 8 e le 16.

Domenica 21 agosto

Situazione analoga per la domenica. La giornata inizierà con traffico da bollino giallo per chi si dirige nelle località turistiche montane e marittime, per diventare successivamente verde al pomeriggio e alla sera. Bollino rosso, invece, per coloro che avranno terminato le ferie e saranno diretti nelle principali città.

Anche per domenica è confermato il divieto di circolazione dei mezzi pesanti nella fascia oraria 7-22.

Previsioni meteo

Nel corso del weekend gli esperti prevedono condizioni di stabilità diffusa grazie al ritorno dell'Anticiclone delle Azzorre che dovrebbe portare con sé temperature in linea con la media estiva.

Sabato 20 agosto ci saranno schiarite su tutta la Penisola, con qualche breve rovescio sulle Alpi e sui rilievi della Calabria. Situazione simile per domenica 21 agosto, con un tempo stabile su gran parte dello Stivale e un caldo sopportabile che dovrebbe durare anche nei giorni successivi.

Tutor accesi e lavori

Su oltre 1.400 km di tratte autostradali è attivo il sistema SICVe. Per restare aggiornati sulle accensioni del sistema e per scoprire le tratte controllate vi suggeriamo di visitare il sito ufficiale della Polizia Stradale.

Occhio anche agli autovelox, i quali sono segnalati da diverse app gratuite. Infine, vi ricordiamo che sul sito della Polizia di Stato si trova un elenco dei cantieri attivi durante l’estate.