In molti si stanno ormai per mettere in viaggio o lo faranno a stretto giro, qualcuno in moto, i più in auto. Non c’è periodo più rischioso di questo per ritrovarsi accollata una multa per eccesso di velocità, a causa di autovelox sfuggenti, di strade poco battute, del caldo e di mille altri motivi.

Per questo tornano ora più in voga che mai le app per scovarli, per trovare gli autovelox, i tutor, le postazioni di controllo della velocità, mobili o fisse che siano. Ecco allora una veloce rassegna con le migliori app per smartphone della piazza che segnalano dove sono gli autovelox, per non farsi trovare impreparati.

Scovare gli autovelox con le app

Non è detto sia necessaria un’app specifica che segnali le posizioni degli autovelox per poterli scovare. Ma qui soffermiamoci proprio su questa specifica categoria di applicazioni, che permettono di trovare le postazioni di controllo della velocità in autonomia, segnalandole a chi guida con avvisi sonori e spesso visivi. Ce ne sono diverse, sia per smartphone Android che per iPhone, gratuite perché supportate dalla pubblicità.

Foto app autovelox

Fra le più utili e gettonate, scaricabili dal Google Play Store o dall’App Store tramite i link qui sotto, vale la pena segnalare Radarbot e Autovelox Italia – CamSam (nell'immagine qui sopra), o ancora Autovelox Fissi e Mobili e Coyote. A parte quest'ultima, sono tutte utilizzabili gratuitamente, ma per togliersi il fastidio degli annunci pubblicitari (e in alcuni casi sbloccare delle funzioni aggiuntive) è necessario acquistare le versioni a pagamento o abbonarsi.

Le app per navigare e nel contempo trovare gli autovelox

Come anticipato, oltre alle soluzioni dedicate, oggi quasi tutte le app di navigazione più usate segnalano le posizioni degli autovelox. Pensiamo a Google Maps, che ormai da tempo offre un servizio che avvisa gli utenti in tempo reale sulle postazioni di controllo della velocità durante la navigazione, o alla controparte Apple Mappe, che praticamente fa lo stesso. Anche Waze è un nome che viene subito in mente, da sempre considerata una delle migliori app di navigazione che mostra dove sono gli autovelox.

l-italia-di-nuovo-in-viaggio

Vedi tutte le notizie su L'Italia di nuovo in viaggio

Foto app autovelox 1

Fra le alternative, note ma certo meno gettonate rispetto a queste ultime, vale la pena citare anche nomi quali Sygic GPS, l'app di TomTom, ViaMichelin o Flitsmeister, da avere se si viaggia in auto all’estero. Sono tutte molto semplici da utilizzare perché in generale non necessitano di alcuna configurazione per funzionare. Basta solo ricordarsi di tenere il volume dei contenuti multimediali alto e il sistema degli avvisi sonori attivo, per non rischiare.