Entrare con la propria Bentley in un appartamento Bentley: questa nuova frontiera del lusso diventerà presto realtà. L’incredibile Bentley Residence sorgerà a Miami nel 2026 e promette zero compromessi.

La struttura alta 228 metri avrà 61 piani e sarà costituita da abitazioni a cinque stelle con arredamenti forniti da Bentley Home e un garage interno all’appartamento.

Massima comodità

Il complesso residenziale potrà contare su quattro “Dezervators”, ossia degli speciali ascensori pensati per trasportare l’auto dalla strada fino all’appartamento del proprietario. Ogni ascensore è costituito da un particolare sistema idraulico che aggancia le ruote dell’auto spostando quest’ultima in uno “shuttle robotico”.

L'ascensore per auto degli appartamenti Bentley a Miami
L'ascensore per auto degli appartamenti Bentley a Miami

Per attivare la procedura, il guidatore non dovrà muovere un dito. Le telecamere, infatti, riconosceranno l’adesivo RFID presente sull’auto associandolo all’abitazione ed eseguendo automaticamente tutte le operazioni. Così, il proprietario potrà rimanere tranquillamente a bordo e godersi la vista panoramica mentre raggiunge la sua abitazione.

Tra l’altro, il proprietario avrà a disposizione fino a quattro posti auto (con tanto di colonnina di ricarica per i modelli ibridi plug-in ed elettrici) all’interno dell’appartamento.

Un paradiso da 4,2 milioni di dollari

Oltre all’inedito garage interno, le unità East e West del Bentley Residence comprenderanno una piscina sul balcone, un cinema, una sala giochi, un centro benessere, un bar, un ristorante e una lobby comune.

L'ascensore per auto degli appartamenti Bentley a Miami

I prezzi? Bentley parla di una base di 4,2 milioni di dollari per ogni abitazione. Se siete interessati all’acquisto potete recarvi di persona alla Sales Gallery di Sunny Isles Beach, a Miami, dove i consulenti alle vendite propongono il tour di uno dei primi appartamenti da oltre 550 metri quadri.

Inoltre, è possibile effettuare un “sopralluogo virtuale” del condominio: Bentley, infatti, ha utilizzato il motore grafico Unreal Engine (utilizzato anche nei videogame di ultimissima generazione) per ricostruire in 3D ogni singolo aspetto degli appartamenti.

Fotogallery: L'ascensore per auto degli appartamenti Bentley a Miami