Il rapporto tra Ferrari e Zagato dura da oltre 70 anni. Era il 1949 quando veniva presentata la 166 Panoramica, la prima barchetta realizzata dal carrozziere milanese, a cui sono seguite nel tempo dei capolavori come la 0515GT e la 0537GT.

Uno dei frutti più recenti della collaborazione tra le due eccellenze italiane è la Ferrari GTZ Nibbio. Proprio uno dei 9 esemplari mai realizzati sarà in vendita all’asta di RM Sotheby’s a St. Moritz il 9 settembre.

Una Rossa da collezione

Presentata nel 2006 al Concorso d’Eleganza Villa d’Este come tributo alla storica 0515GT, la prima Nibbio in assoluto fu commissionata dal collezionista giapponese Yoshiyuki Hayaki. Visto il successo al debutto, Ferrari decise di realizzare un totale di 9 esemplari per soddisfare la domanda di altri collezionisti da tutto il mondo.

Ferrari GTZ Nibbio (2008)
Ferrari GTZ Nibbio (2008)
Ferrari GTZ Nibbio (2008)

L’auto si basa sulla 599 GTB Fiorano, ma il suo stile è stato completamente rivisitato per ricordare le filanti coupé degli anni ’50. Nello specifico, l’esemplare dell’asta è uscito dagli stabilimenti di Maranello nel novembre 2008 nella colorazione Rosso Corsa.

Zagato è intervenuta aggiungendo il caratteristico tetto con la doppia gobba e modificando radicalmente il frontale e la coda della supercar. La personalizzazione ha riguardato anche gli interni, con rivestimenti in pelle marrone e lussuosi inserti in fibra di carbonio.

Tanto veloce quanto esclusiva

L’atelier milanese ha mantenuto intatto il maestoso 6.0 V12 originale da 612 CV e 607 Nm di coppia. Così, la Ferrari può scattare da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi e superare i 330 km/h di velocità massima potendo contare sul supporto di una sofisticata aerodinamica e di un controllo di trazione molto avanzato per quegli anni.

Ferrari GTZ Nibbio (2008)

Da notare come la Nibbio sia passata di mano due volte dal 2008. Il secondo proprietario, infatti, ha acquistato l’auto nel 2015 facendola riverniciare (sempre rivolgendosi a Zagato) in Liquid Black. All’epoca, la Ferrari (che ha percorso 32.081 km in totale) fu venduta per 750.000 euro. Ecco perché RM Sotheby’s stima un valore all’asta di circa 750.000-900.000 franchi svizzeri (767-920.000 euro).

Fotogallery: Foto - Ferrari GTZ Nibbio (2008)