Per vedere la prima Lamborghini elettrica ci vorranno ancora anni, la prima elettrificata di serie invece è ormai in dirittura di arrivo e il 2023 sarà l'anno del debutto. Un passo epocale per la Casa del Toro, che entro il 2024 elettrificherà l'intera gamma. E la rivoluzione elettrica potrebbe portare con sé un'altra rivoluzione.

L'erede della Lamborghini Huracan infatti potrebbe abbandonare definitivamente il V10 aspirato di 5,2 litri per montare un nuovo V8 biturbo, lo stesso che nel 2024 debutterà nel campionato Endurance a bordo della monoposto classe Hypercar del Toro. Il condizionale è d'obbligo, ma le parole della Casa valgono più di un indizio.

Banco di prova

"Il programma LMDh si inserisce nella transizione ibrida intrapresa da Lamborghini e rappresenta un banco di prova specifico per le prossime generazioni di supersportive stradali, perfettamente allineato alla strategia Cor Tauri" recita il comunicato stampa col quale Lamborghini ha annunciato lo sviluppo del nuovo V8 biturbo da parte della Squadra Corse - il primo propulsore interamente progettato dal reparto motorsport della Casa - dal quale il reparto dedicato alle vetture stradali potrebbe attingere per sostituire l'attuale V10.

Foto - immagini della prova della Lamborghini Huracan Tecnica RWD da 640 CV

Lamborghini Huracan Tecnica

Di dati tecnici particolarmente approfonditi non ne sono stati rilasciati, sappiamo solo che oltre al V8 (con bancate a 90°) il powertrain comprende il sistema di recupero di energia ERS, per una potenza totale di 500 kw (681 cv), con elementi standar previsti dal regolamento FIA: motore elettrico firmato Bosch Motorsport, sistema di gestione della batteria sviluppato dalla Williams Advanced Engineering e cambio 7 rapporti della Xtrac.

Naturalmente sull'erede della Huracan il sistema potrebbe cambiare, sia per quanto riguarda parte della meccanica sia per la potenza, anche se i 681 CV rappresentano un bel salto in avanti rispetto ai 640 delle Tecnica ed STO.

La centralità del motorsport

Come per Audi, proprietaria di Lamborghini, che dalla prossima esperienza in Formula acquisirà maggiori competenze nel mondo dell'elettrico, anche a Sant'Agata sfrutteranno le tecnologie messe in campo nel motorsport per poi creare nuovi powertrain da montare sui futuri modelli.

Il tutto per arrivare al lancio del Revuelto, la prossima Lamborghini elettrica sarà un crossover 2+2, atteso per il 2028.

Fotogallery: Foto - Prova della Lamborghini Huracan Tecnica RWD da 640 CV