Il Milano Monza Motor Show tornerà dal 16 al 18 giugno 2023 all'Autodromo di Monza, il Tempio della Velocità. In anticipo gli organizzatori hanno rilasciato informazioni riguardanti quello che sarà il nuovo format.

Previsto un percorso di handling che passerà perfino sulla parabolica, insieme a diversi tracciati per l'handling e tante esposizioni nei box, dove solitamente stazionano i team di Formula 1. Ecco tutti i dettagli.

Si possono provare

La prima vera novità del MIMO 2023 sarà quella inerente i test drive dinamici. Se nelle passate edizioni, infatti, questi avvenivano nella città di Milano, a bordo di auto elettriche o ibride di ultima generazione, per il nuovo anno la musica cambierà completamente.

Per l'occasione l'Autodromo di Monza sarà completamente riconfigurato. Su parte del circuito di Formula 1 troveranno spazio brevi percorsi a ostacoli studiati appositamente per provare l'handling delle auto, includendo anche la famosa chicane alla fine del rettilineo iniziale.

Si tratterà, a tutti gli effetti, di un'occasione quasi unica per poter guidare sullo storico asfalto del più celebre tra i circuiti italiani ed europei, solitamente chiuso al pubblico ordinario. Tutti i test drive potranno essere effettuati nel weekend dell'evento per 10 ore al giorno, previa prenotazione online come per le passate edizioni e con anticipo.

milano-monza-motor-show

Vedi tutte le notizie su Milano Monza Motor Show

Oltre alle guide in pista, sarà poi allestita anche un'area "Educational", dove si potranno provare le tecnologie del futuro, come per esempio le ricariche di auto elettriche o ibride plug-in o il loro utilizzo su tragitti quotidiani.

La mappa dell'area test drive del MIMO 2023

Che eleganza

Oltre ai test drive dinamici, l'edizione 2023 del MIMO sarà anche la prima del Concorso di eleganza MIMO 2023, che vedrà esposte molte auto d'epoca e youngtimer pronte a sfidarsi per ottenere lo scettro della manifestazione. Tutte potranno essere votate dal pubblico e dagli addetti ai lavori tramite un QR Code e il proprio smartphone.

Nel paddock, infine, troveranno posto tante Case auto premium e sportive che durante il giorno si alterneranno in veri e propri hot lap su tutto il circuito, con la possibilità a fine evento di acquistare le auto direttamente in loco.

Andrea Levy, Presidente del Milano Monza Motor Show, ha commentato:

L’Autodromo Nazionale di Monza sarà il palcoscenico ideale per l’incontro tra il pubblico e le case auto e moto in un’edizione dinamica che metterà al centro il prodotto, grazie al circuito di prova creato appositamente per far testare al meglio i modelli esposti.

Nelle prossime settimane l'organizzazione rilascerà il programma completo dell'evento.