Sono molti i costruttori automobilistici stranieri che hanno "trovato l'America" in Alabama. In questo Stato si trova, infatti, un'insolita concentrazione di fabbriche erette da Case estere: da quella più celebre di Tuscaloosa, dove Mercedes produce i SUV per gli Stati Uniti e il Canada dal '97, a quelle di Honda, Toyota, Mazda e Hyundai, in gran parte sorte all'inizio degli Anni 2000.

Hyundai è stata l'ultima in ordine di tempo, se si esclude la recentissima joint venture Toyota-Mazda, a installarsi sul suolo nordamericano creando una testa di ponte per rilanciare dall'interno l'assalto ai mercati di Stati Uniti e Canada, con un piano che ora si prepara a diventare ibrido ed elettrico.

L'unione fa l'efficienza

Lo stabilimento Hyundai Motor Manufacturing Alabama (HMMA) nasce tra il 2002 e il 2004, con la costituzione dell'omonima società come sussidiaria di Hyundai Motors e la costruzione del complesso costato 1,1 miliardi di dollari.

Hyundai, la fabbrica di Montgomery, Alabama

Vista aerea della fabbrica Hyundai di Montgomery, Alabama.

Si trova nei pressi della cittadina di Montgomery, la terza più popolosa dello stato americano che viene scelto proprio per la presenza di altri costruttori i quali hanno contribuito a creare negli anni precedenti una efficiente rete di collegamenti, servizi e, naturalmente, fornitori.

Hyundai, la fabbrica di Montgomery, Alabama

Il primo esemplare di Hyundai Sonata prodotto nel 2005 guida la sfilata che accompagna i festeggiamenti per il traguardo dei 5 milioni di vetture raggiunto nel 2021.

La produzione parte nella primavera del maggio 2005 con la quinta generazione della berlina Sonata (nota come Sonica in Italia) affiancata dall'anno seguente dal popolare SUV Santa Fe che con la seconda generazione ha raggiunto dimensioni da "mid size" ideali per colpire al cuore questi mercati.

Hyundai, la fabbrica di Montgomery, Alabama

Il reparto motori, ampliato due volte, produce quattro distinte famiglie di propulsori

Il complesso comprende un sito per l'assemblaggio di motori che già nel 2011 viene ampliato con un nuovo investimento da oltre 170 milioni di dollari per allargare la produzione dai motori serie Theta ai Lambda ed NU. A questo, dal 2018, con un ulteriore impegno di quasi 400 milioni di dollari, si affiancherà la famiglia Smartstream.

Hyundai, la fabbrica di Montgomery, Alabama

La carrozzeria di un Santa Cruz nel reparto verniciatura

Hyundai, la fabbrica di Montgomery, Alabama

Il reparto assemblaggio scocche completa la struttura di un Tucson MY22

Tornando alle auto, a Sonata e Santa Fe (momentaneamente trasferita nel nuovo stabilimento Kia di West Point, in Georgia, nel 2011 per poi tornare alla HMMA dal 2016), si aggiungono la compatta Elantra e, dall'estate 2021, il nuovo Tucson e il suo inedito derivato pick-up Santa Cruz. Nello stesso periodo, Montgomery celebra i cinque milioni di veicoli prodotti in poco più di 15 anni.

Hyundai, la fabbrica di Montgomery, Alabama

Il primo esemplare del pick-up Santa Cruz prodotto nel 2021

Hyundai, la fabbrica di Montgomery, Alabama

Ancora un Santa Cruz prodotto nel 2021 è il veicolo numero 5 milioni

L'offensiva elettrica parte da qui

Nella primavera del 2022, Hyundai annuncia per la fine dell'anno l'inizio della produzione delle versioni ibride di Santa Fe e del primo modello 100% elettrico del marchio Genesis, ossia la variante EV del SUV GV70. Quest'ultimo diventa così anche il primo veicolo del brand di lusso assemblato in questo stabilimento.

Hyundai, la fabbrica di Montgomery, Alabama

Tucson ed Elantra alla rifinitura scocche

Sostenibilità a 360°

Accanto all'impegno ambientale, che passa tramite un piano di gestione delle risorse, dell'energia e dei rifiuti, e per la sicurezza, la società HMMA ha posto particolare attenzione all'aspetto sociale, sostenendo le scuole e la comunità nera attraverso donazioni alle piccole imprese colpite dalla pandemia. 

La scheda di Hyundai Alabama

Inaugurazione 2005
Proprietà Hyundai Motor Manifacturing Alabama
Collocazione Montgomery, Alabama, USA
Superficie complessiva 7 milioni di metri quadri di cui 316.000 coperti da edifici 
Dipendenti impiegati oltre 3.000
Capacità produttiva 400.000 veicoli e 700.000 motori l'anno
Altre attività -
Modelli attualmente prodotti Hyundai Elantra, Santa Fe, Tucson, Santa Cruz 
Modelli storici più importanti prodotti Hyundai Sonica (fino al 2022)
Modelli di prossima produzione Hyundai Santa Fe Hybrid, Genesis GV70 EV (fine 2022)

Fotogallery: La fabbrica Hyundai di Montgomery, Alabama