Che sarebbe arrivata lo sapevamo. Pochi giorni fa alcuni cartelloni pubblicitari erano apparsi a Londra e avevano fatto il giro del mondo, passando anche sulle nostre pagine. Ora, in occasione della London Fashion Week (17-21 febbraio), la Mercedes Classe G più eccentrica di sempre - chiamata PROJECT MONDO G - è stata presentata in anteprima alla sfilata Moncler "The Art of Genius".

Il campagna "Art of Imagination" che ne amplifica il lancio sui media è un invito a sognare in grande e andare oltre i propri limiti, così l'opera fonde i tratti caratteristici dell'iconico fuoristrada con la giacca puffer Moncler.

Le sue misure

La PROJECT MONDO G è stata realizzata grazie alla collaborazione tra gli stilisti Moncler e Gorden Wagener, Chief Design Officer del Gruppo Mercedes-Benz AG. Visto che sfila in passerella, iniziamo dalle sue misure.

Foto - PROJECT MONDO G

La PROJECT MONDO G alla sfilata Moncler "The Art of Genius"

Foto - PROJECT MONDO G

L'opera su ruote è stata realizzata insieme agli stilisti Moncler

Foto - PROJECT MONDO G

La giacca puffer Moncler si fonde con la Classe G

L'esemplare unico è lungo, come il modello di serie, 4,6 metri; possiede ruote di proporzioni epiche che aumentano la larghezza totale a ben 3,4 metri (1,98 metri di serie); è alta 2,8 metri (1,96 metri di serie) e pesa 2.500 chilogrammi (quasi quanto una Classe G di serie, 2,48 kg).

Il messaggio dietro i dettagli

Ogni elemento della PROJECT MONDO G ha un significato ben preciso. Le superfici riflettenti, ad esempio, sono un richiamo al lusso, mentre l'enorme cerniera lampo è un riferimento pratico alla versatilità e alla variabilità dell'auto e della giacca.

Foto - PROJECT MONDO G

I materiali lucidi da navicella spaziale hanno un aspetto patinato usato

"Basato sulla nostra filosofia di design Sensual Purity - dice Gorden Wagener, Chief Design Officer del Gruppo Mercedes-Benz AG -, questo pezzo d'arte fonde forme e superfici estremamente contrastanti: materiali lucidi da navicella spaziale con un aspetto patinato usato; la forte geometria della Classe G con le forme organiche dei giubbotti Moncler. Grazie al linguaggio esagerato e sovradimensionale delle forme, si tratta di un'arte polarizzante che dà vita a nuovi impulsi e tendenze".

Britta Seeger, Membro del Consiglio di Amministrazione di Mercedes-Benz Group AG, responsabile Marketing & Vendite, aggiunge: "Questa prima collaborazione con Moncler apre nuovi orizzonti e un potenziale di opportunità per ulteriori novità che arriveranno presto".

Fotogallery: PROJECT MONDO G