Tra le novità del 2023 di Peugeot, c’è il restyling della 508. Disponibile ancora come berlina e station wagon, si può già ordinare in tre allestimenti, coi primi esemplari che arriveranno in concessionaria il prossimo giugno.

La gamma parte da 42.170 euro e si compone di motori benzina e diesel non elettrificati e di tre varianti ibride plug-in.

Tutti gli allestimenti e le motorizzazioni

La versione Allure propone già una dotazione di serie ricca, con climatizzatore automatico bi-zona, fari anteriori full LED Matrix, sistema di telecamere Visiopark 180° e l’i-Cockpit con strumentazione digitale di 12,3” con navigazione inclusa.

Salendo di livello troviamo la GT, in cui si aggiungono i cerchi in lega da 18” con design esclusivo, il Visiopark 360°, il pacchetto di sistemi di assistenza alla guida Drive Assist Plus e gli interni in Alcantara e tessuto TEP.

Peugeot 508 restyling (2023)

Peugeot 508 restyling (2023)

Infine, per i più esigenti c’è la 508 PSE messa a punto – come il modello pre-restyling – da Peugeot Sport, il reparto corse della Casa. Questa variante si distingue per un’estetica più aggressiva, con inserti esclusivi per interni ed esterni e una taratura specifica dell’assetto.

Per il momento, Peugeot non ha rivelato il prezzo di listino esatto di ogni allestimento. Sappiamo, comunque, che sono state confermate le motorizzazioni 1.5 diesel BlueHDi da 130 CV e la 1.2 benzina PureTech da 130 CV, entrambe abbinate di serie ad un cambio automatico EAT8 a 8 rapporti.

A queste si aggiungono le già citate tre ibride plug-in con potenze complessive di 180, 225 e 360 CV. Quest’ultima è riservata unicamente alla PSE (che può contare anche sulla trazione integrale). Non resta che attendere giugno per scoprire nei dettagli i prezzi della nuova 508.

Fotogallery: Peugeot 508 restyling (2023)