In casa Ferrari continuano i lavori su una versione speciale della SF90. Prevista entro fine anno, questa declinazione ancora più estrema sarà progettata per le massime prestazioni in pista e sarà contraddistinta da un look ancora più aggressivo e da un set up aerodinamico dedicato.

Uno dei prototipi di questa nuova Ferrari è stato fotografato negli scorsi giorni nei dintorni di Maranello, dove i test stanno proseguendo a pieno ritmo.

Affilata e aerodinamica

Anche se è ancora completamente camuffata, è davvero difficile non riconoscere nel traffico la SF90, soprattutto questo muletto equipaggiato con cerchi in lega color azzurro brillante (che difficilmente saranno proposti di serie).

Ferrari SF90 LM, le foto spia

Ferrari SF90 LM, le foto spia

Rispetto alla variante standard, questa versione speciale – che secondo alcuni rumors non confermati potrebbe chiamarsi LM – si distingue per una carrozzeria decisamente voluminosa. Splitter, minigonne e diffusore sono stati ingranditi per donare un’estetica cattivissima e per dare ulteriore deportanza alle alte velocità.

C’è poi l’immenso alettone (probabilmente a inclinazione variabile) che ha l’obiettivo di stabilizzare l’auto alle alte velocità.

Ferrari SF90 LM, le foto spia

Ferrari SF90 LM, il frontale col nuovo kit aerodinamico

Nelle foto spia non si vedono bene, ma è possibile che anche gli interni abbiano dei rivestimenti specifici per far sentire i due occupanti ancora più al centro dell’attenzione.

Più potente, più leggera e più esclusiva

La versione definitiva della SF90 LM dovrebbe avere un aspetto simile a quello ipotizzato nel nostro render, ma al di là dell’estetica diversa è lecito attendersi anche un importante intervento al powertrain. Attualmente, la Ferrari monta un 4.0 V8 e tre motori elettrici per 1.000 CV complessivi, con la LM che potrebbe fare affidamento su alcune modifiche meccaniche e al software per ricevere un aumento di potenza nell’ordine del 5-10%.

Ferrari SF90 Versione Speciale, il render di Motor1.com

Ferrari SF90 LM, il render di Motor1.com

Mettendo in conto anche una diminuzione di peso dovuta all’impiego di componenti più leggere, la Ferrari dovrebbe scattare da 0 a 100 km/h in meno di 2,5 secondi e avere oltre 340 km/h di velocità massima.

Ma non sarà facile mettersi in garage il nuovo bolide di Maranello. Al di là del costo impegnativo che potrebbe superare facilmente i 500.000 euro, è possibile che la LM venga prodotta in tiratura limitata per pochissimi collezionisti.

Fotogallery: Ferrari SF90 LM, le foto spia

Fonte: SH Proshots