La Volkswagen Golf 8 si appresta a ricevere il suo primo (e forse unico) restyling di metà carriera. Dovrebbe debuttare nel corso del 2024, con un nuovo sistema di infotainment interno con schermi più grandi, un nuovo frontale con fari più piccoli e diverse migliorie nelle finiture.

Pochi giorni fa i nostri fotografi hanno immortalato un esemplare della versione sportiva ibrida plug-in GTE alle prese con gli ultimi test su strada, quasi del tutto senza veli. Ecco tutti i dettagli.

Il ritorno del "palettone"

Guardando le foto scattate e partendo dal frontale, la prima novità a catturare l'attenzione è sicuramente il ritorno del radar per gli ADAS all'interno della griglia inferiore del paraurti.

Si tratta di qualcosa che non si vedeva su una Volkswagen Golf dalla 7 pre-restyling, in quanto sia sulla 7.5 che sull'attuale 8 era stato spostato in fase progettuale all'interno del logo della casa, costruito per l'occasione in una speciale resina ceramica per permettere il corretto funzionamento dei sistemi.

Sulla Golf 8 restyling è dunque possibile che sarà spostato di nuovo in basso, forse per migliorare ulteriormente il funzionamento dei sistemi di guida autonoma di livello 2 o addirittura 3.

Foto spia del lifting facciale della Volkswagen Golf GTE del 2024

Volkswagen Golf 8 GTE restyling, il frontale con il nuovo radar

Un'altra importante novità che si può subito notare a primo impatto sono i nuovi fari anteriori, ora più piccoli e composti - a una prima occhiata - da un singolo bulbo luminoso.

E' possibile che, nella versione definitiva, saranno dotati di tecnologia Matrix derivata dai modelli Audi, in luogo dell'attuale tecnologia adattiva con abbaglianti a oscuramento (i bulbi interni delle attuali Golf 8 dotate dei fari più evoluti, optional).

Foto spia del lifting facciale della Volkswagen Golf GTE del 2024

Volkswagen Golf 8 GTE restyling, il posteriore

Passando al posteriore, infine, l'esemplare fotografato era ancora dotato di un lieve wrapping mimetico per i fanali, che nella versione definitiva dovrebbero essere leggermente diversi dagli attuali a livello di design. Presenti, infine, anche gli ormai immancabili terminali di scarico finti.

Interni già visti e meccanica ignota

Come avevamo anticipato poche settimane fa, gli interni della nuova Volkswagen Golf 8 saranno leggermente ridisegnati per accogliere il nuovo grande sistema di infotainment, che, almeno sulla carta, dovrebbe risolvere una volta per tutte i problemi software accusati da numerosi clienti in tutto il mondo. Non è ancora chiaro, infine, se sparirà anche il volante con tasti touch, sostituito con uno con i più tradizionali tasti fisici.

Purtroppo è ancora troppo presto anche per affermare con certezza se ci saranno o meno cambiamenti sotto al cofano. La versione GTE fotografata, tuttavia e in base a recenti rumors, dovrebbe abbandonare il vecchio 1.4 TSI in favore del nuovo e attuale 1.5 TSI.

Volkswagen Golf restyling, le foto spia

Volkswagen Golf 8 restyling, le foto spia degli interni

Fotogallery: Volkswagen Golf 8 GTE, le foto spia del restyling