A due anni di distanza dal debutto della Nissan Z, ecco la versione Nismo. Una delle sportive più cool degli ultimi tempi debutta in una declinazione ancora più potente e piccante, pensata per chi frequenta spesso la pista.

Purtroppo, come la Z "normale", anche la Nismo non arriverà in Europa, almeno sulla rete ufficiale. L'unico modo per guidarla sulle nostre strade, quindi, è quello di rivolgersi all'importazione parallela, preparandosi a sborsare una cifra extra a causa di dazi e tasse.

Motore e aerodinamica

Partiamo dal motore. A spingere la Z Nismo c'è sempre il 3.0 V6 biturbo, che è stato ulteriormente potenziato fino a 426 CV e 521 Nm (+21 CV e +46 Nm). Gli ingegneri giapponesi ci sono riusciti rivedendo la mappatura del motore e il sistema di raffreddamento, con l'obiettivo di preparare la Z ad un utilizzo ancora più intenso, soprattutto tra i cordoli. 

Nissan Z Nismo

Nissan Z Nismo

L'unico abbinamento disponibile è al cambio automatico a 9 rapporti (no, niente da fare per il manuale a 6 marce presente sulla Z "base"), che trasferisce la potenza solo al retrotreno. 

La Nissan è equipaggiata con pneumatici Dunlop SP Sport Maxx GT600 da 285/35 su cerchi Rays da 19" studiati ad hoc per la Nismo. Ci sono poi varie modifiche aerodinamiche, a partire dalla zona anteriore, dove troviamo il "G-Nose", una nuova calandra capace di migliorare l'apporto d'aria al motore. 

Alla base della fascia anteriore si trova uno spoiler rosso, mentre ai lati del paraurti ci sono dei sottili inserti aerodinamici. Nel posteriore, è presente uno spoiler più grande e più alto e un diffusore ancora più cattivo. 

Un telaio ancora più preciso

L'aggiornamento alla Nissan ha riguardato anche la parte telaistica. Proprio il telaio è stato irrigidito del 2,5% per migliorare ulteriormente le performance in pista, mentre le sospensioni a controllo elettronico sono state riviste con una taratura più sportiva. Anche l'impianto frenante è specifico per la Nismo, con dischi da 381 mm davanti e 351 mm dietro.

Nissan Z Nismo

Nissan Z Nismo

Per "sentire" al meglio questi ritocchi meccanici, la Z può contare sulla nuova modalità di guida Sport+ e su sedili Recaro ancora più avvolgenti. Quadro strumenti e infotainment hanno delle nuove grafiche Nismo e, in generale, l'abitacolo presenta degli inserti rossi dal gusto davvero sportivo.

Cinque i colori disponibili: Passion Red TriCoat, Brilliant Silver, Black Diamond Pearl, Everest White Pearl TriCoat e Stealth Gray (dedicata esclusivamente alla Nismo).

I prezzi della Nissan Z Nismo saranno annunciati in prossimità della data di commercializzazione, attualmente prevista per l'autunno.

Fotogallery: Nissan Z Nismo